Sampdoria: Cassano Puggioni, rissa sfiorata in allenamento

Pubblicato il autore: Giuseppe Buonadonna Segui

cassano

Nervi tesi in casa Sampdoria durante l’ultimo allenamento a Bogliasco: c’è stata infatti una lite tra i due compagni di squadra Antonio Cassano e Puggioni, il secondo portiere, in occasione della partitella. L’attaccante barese rimprovera il portiere di aver avuto scarsa reattività per aver subito una rete rocambolesca, ed il secondo di Viviano ha risposto per le rime. Sono intervenuti poi i compagni di squadra che hanno fatto da pacieri, terminando la discussione immediatamente.
“Non è successo nulla di particolare. Le solite cose che accadono durante una partitella. Un battibecco per un gol preso, nulla più. Cassano per noi resta un giocatore importante e lo sta dimostrando sul campo”, queste le parole del centrocampista blucerchiato Roberto Soriano che è stato uno dei primi a calmare gli animi a dimostrazione di essere uno dei maggiori leader della squadra.
Animi caldi quindi per la squadra di Montella, che sarà impegnata domenica alle ore 15:00 in un altro impegno importantissimo in chiave salvezza al Marassi contro il Chievo Verona. Tre punti che potrebbero dire addio definitivamente all’incubo retrocessione portandosi a distanza dal terzultimo posto. Dopo un avvio amaro della nuova avventura dell’aeroplanino sulla panchina della Samp, la squadra ha saputo reagire nel migliore dei modi venendo infatti da tre risultati utili consecutivi battendo prima le dirette concorrenti per gli ultimi posti, Frosinone (2-0) e Verona (0-3 al Bentegodi), pareggiando poi su un campo difficile come quello dell’Empoli di Giampaolo con il risultato di uno a uno.
Per continuare la sua striscia positiva, Vincenzo Montella si affiderà con ogni probabilità alla stessa formazione che ha fatto molto bene negli ultimi incontri, lasciando ancora in panchina il colombiano Luis Muriel con gli unici dubbi su chi giocherà dietro la punta Quagliarella: due posti a disposizioni per Cassano, Correa e Ricky Alvarez. E’ probabile che dopo la lite causata dallo stesso giocatore ex Inter e Parma, l’allenatore potrebbe punirlo lasciandolo in panchina, favorendo i due argentini; l’unico indisponibile sarà Carbonero che soffre ancora di problemi al ginocchio. Di seguito la probabile formazione che scenderà in campo domenica al Marassi:

Leggi anche:  Infortunio Belotti, il Torino pronto a recuperare il Gallo: salterà la Coppa Italia, ma ci sarà con la Sampdoria

Viviano; Cassani, Ranocchia, Moisander; De Silvestri, Soriano, Fernando, Dodò; Correa, Alvarez; Quagliarella.

  •   
  •  
  •  
  •