Ventura presenta Torino Lazio: “Con la Lazio verifica importante” Probabili formazioni, curiosità, statistiche, indisponibili, diffidati, squalificati e convocati

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

VENTURA IN SALA STAMPA

Ventura presenta Torino Lazio: ” Con la Lazio verifica importante” Probabili formazioni, curiosità, statistiche, indisponibili, diffidati, squalificati e convocati.

Secondo appuntamento dell’anno in conferenza stampa per Giampiero Ventura che presenta Torino Lazio, partita che si gioca domani con calcio d’inizio alle ore 12,30 orario un po’ “indigesto” per i granata dove non sono mai riusciti ad imporsi.

PRESENTAZIONE:

Mister Ventura continua con il suo consueto schieramento il 3-5-2, con Padelli in Porta, con Glik Maksimovic e Moretti in difesa, con il rientro quasi certo di Benassi al posto di Aquah in mediana, fiducia ancora a Vives dopo la bella prova contro il Milan di sabato scorso, con il giovane Baselli a suo fianco, mentre davanti saranno ancora Immobili e Belotti a dare fastidio alla squadra biancoceleste. La Lazio Stefano Pioli si affida al modulo 4-3-3, Hoedt per Mauricio squalificato, mentre Cataldi potrebbe far rifiatare Parolo. Davanti fremono Keita e Morrison, ma è possibile l’impiego di Candreva e Anderson con Matri prima punta che probabile farà ballottaggio con Djordjevic. Negli ultimi sette incontri tra Torino e Lazio giocati sotto la Mole, i granata sono rimasti a secco quattro volte, mettendo a segno solamente tre reti in totale.

LE PAROLE DI MISTER VENTURA DI POCO FA, NELLA SALA STAMPA DELL’OLIMPICO:

“Siamo l’unica squadra che abbiamo fatto 3/4 partite all’ora di pranzo e mai fatto punti, poi oggi c’era tanta neve che non ci siamo neppure allenati. Speriamo che cambia il risultato, il mio sogno di domani è fare una grande prestazione.”

Annata difficile:
“Questa è un’annata estremamente difficile mai c’è stato uno sbalzo di questo genere una difficoltà esagerata”.

Lazio verifica importante:
“La Lazio è una squadra difficile da affrontare, è una partita diversa dell’andata, sabato a Milano ho rivisto il mio Toro, abbiamo ritrovato l’entusiasmo. Quello che vorrei domani al di là del risultato e per i tifosi che hanno bisogno del risultato, e vorrei una squadra abbastanza convita. Quando noi centriamo la partita possiamo fare bene. Quando siamo sereni, la squadra se la può giocare con tutti, è chiaro che se giochi contro l’Udinese non vai da nessuna parte, se giochi contro la Fiorentina se la può giocare con tutti.”

Questi gli indisponibili, diffidati e squalificati  in casa Torino:

Indisponibili: Bovo, Gazzi, Avelar. Diffidati: Glik, mentre non risulta nessun squalifico tra le fila granata.

Leggi anche:  Gollini, il portiere assicura su Instagram: "È stata solo una grande botta. A lavoro per ritornare più forte"

Questi gli Indisponibili diffidati e squalificati in casa Lazio:

Indisponibili: De Vrij, Gentiletti (da valutare), Radu (da valutare), nessun diffidato. Unica squalifica: Mauricio.

QUESTI I  21 GIOCATORI CONVOCATI da Ventura:

PORTIERI: Luca CASTELLAZZI, Salvador ICHAZO, Daniele PADELLI

DIFENSORI: Kamil GLIK, Pontus JANSSON, Nikola MAKSIMOVIC, Cristian MOLINARO, Emiliano MORETTI, Bruno PERES, Gaston SILVA, Davide ZAPPACOSTA

CENTROCAMPISTI: Afriyie ACQUAH, Daniele BASELLI, Marco BENASSI, Alexander FARNERUD, Joel OBI, Giuseppe VIVES

ATTACCANTI: Andrea BELOTTI, Ciro IMMOBILE, Maxi LOPEZ, Josef MARTINEZ

QUESTE LE PROBABILI FORMAZIONI:

Torino (3-5-2): Padelli, Maksimovic, Glik, Moretti, Zappacosta, Benassi, Vives, Baselli, Bruno Peres, Belotti, Immobile. Allenatore: Giampiero Ventura

Lazio (4-3-3): Marchetti Konko, Hoedt, Bisevac, Lulic, Milinkovic-Savic, Biglia, Cataldi, Candreva, Matri, Anderson. Allenatore: Stefano Pioli

ARBITRO:
Davide Massa, della sezione AIA di Imperia, il direttore di gara. Assistenti saranno i signori Posado e De Meo, quarto ufficiale il signor Vivenzi. Arbitri addizionali di porta i signori Gavillucci e Abisso.

Leggi anche:  Borussia Dortmund-Lazio: probabili formazioni, orario, luogo e precedenti

LE STATISTICHE OPTA E LE CURIOSITA’ SULLA PARTITA:

Tre vittorie biancocelesti negli ultimi tre precedenti contro il Torino in Serie A: sette gol fatti e uno subito nel parziale.
Negli ultimi sette incontri tra queste due squadre giocati a Torino, i granata sono rimasti a secco quattro volte, mettendo a segno solamente tre reti in totale.
Il Torino ha ottenuto un solo successo nelle ultime otto giornate di Serie A (quattro pareggi, tre sconfitte nel parziale).
Nessun gol per il Torino nelle ultime due giornate: i granata non restano a secco per tre partite di fila in Serie A da novembre 2014.
Sono 37 i punti raccolti finora dalla Lazio, 12 in meno rispetto allo scorso campionato dopo 27 giornate: solo Sampdoria (-17) e Verona (-14) hanno un saldo peggiore rispetto alla Serie A 2014-15.
I biancocelesti vengono da quattro pareggi consecutivi in trasferta, gli ultimi tre per 0-0 – è dal dicembre 2012 che la Lazio non rimane a secco di gol per quattro gare esterne di fila.
Il Toro è la squadra che ha recuperato più punti da situazione di svantaggio (14), mentre la Lazio è, dopo la Juve (due), quella che ne ha sciupati meno dopo essere andata avanti (cinque).
La Lazio ha subito otto gol nel primo quarto d’ora di gioco, più di ogni altra squadra; tuttavia il Torino ha segnato un solo gol in questo parziale (Udinese unica squadra con zero).
Felipe Anderson ha segnato quattro gol in quattro sfide contro il Torino in Serie A, frutto di due delle sue tre doppiette nel campionato italiano, entrambe arrivate negli ultimi due confronti con i granata.
Con due reti e due passaggi vincenti, Ciro Immobile ha partecipato a quattro delle ultime cinque realizzazioni del Toro in Serie A (l’altra rete è stata un autogol).

Leggi anche:  Dove vedere Borussia Dortmund-Lazio, live streaming e diretta tv Champions League

LA PARTENZA PER IL RITIRO:

Glik e compagni hanno finito poco fa la rifinitura, ed ora sono in partenza per il consueto pranzo nel ritiro pre-partita di Leinì

  •   
  •  
  •  
  •