Inter Udinese: statistiche e probabili formazioni

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Ecco le probabili formazioni di Inter Udinese, unico anticipo della trentacinquesima giornata di Serie A. Mancini non avrà Medel e dovrebbe proporre una squadra molto offensiva.

Roberto Mancini, allenatore dell'Inter

Roberto Mancini, allenatore dell’Inter

La trentacinquesima giornata di Serie A si aprirà sabato 23 aprile 2016 con Inter-Udinese. I nerazzurri occupano il quarto posto in classifica, ma le chance di raggiungere la Roma sono sensibilmente diminuite dopo la sconfitta dell’ultimo turno contro il Genoa, arrivata dopo aver dominato per gran parte dell’incontro; il ritorno in Champions League, quindi, appare ormai rimandato alla prossima stagione, anche se finché la matematica concederà qualche speranza, la compagine di Roberto Mancini tenterà fino all’ultimo di raggiungere l’Europa che conta, la quale porterebbe prestigio e soldi da poter spendere sul mercato. Dall’altra parte, invece, i friulani stanno attraversando un ottimo momento di forma, soprattutto grazie all’arrivo in panchina di Luigi De Canio, il quale ha tirato fuori la squadra dalla zona retrocessione, sfruttando in particolare le gare casalinghe. Alla ‘Dacia Arena’, infatti, nella scorsa giornata di campionato è caduta la Fiorentina di Paulo Sousa, sconfitta per 2-1, mentre tre settimane fa arrivò, addirittura, una vittoria contro il Napoli secondo in classifica, il quale prese addirittura tre reti.

Inter-Udinese: precedenti, statistiche e curiosità

Quello di sabato sarà il confronto numero 43 tra i due club allo Stadio San Siro. I padroni di casa hanno trionfato ben 22 volte, anche se per trovare l’ultimo successo bisogna tornare indietro alla stagione 2010/2011, quando sulla panchina nerazzurra sedeva Josè Mourinho, il quale ottenne la vittoria grazie ad Eto’o e Lucio. I pareggi sono stati 11, mentre i successi friulani 9, l’ultimo proprio la scorsa stagione per 1-2, con reti di Bruno Fernandes e Thereau. Nella storia dell’Udinese, però, c’è anche una netta vittoria per 2-5 contro l‘Inter, precisamente nella stagione 2012/2013 che diede agli ospiti la qualificazione ai preliminari di Europa League. Quest’anno, invece, all’andata la compagine nerazzurra si impose con un netto 0-4, in quella che fu probabilmente una delle migliori prestazioni sotto la gestione dell’ex tecnico del Manchester City.

Probabili formazioni Inter-Udinese

In vista della sfida contro i bianconeri, Roberto Mancini sembra avere pochi dubbi e dovrebbe schierare un undici molto offensivo. In difesa Nagatomo sarà ancora preferito ad Alex Telles, con Miranda e Murillo coppia centrale. A centrocampo non ci sarà lo squalificato Gary Medel, quindi è molto probabile il ritorno da titolare di Kondogbia, mentre in attacco Stefan Jovetic dovrebbe partire dall’inizio nel ruolo di trequartista, dietro l’unica punta Mauro Icardi. Per quanto riguarda gli ospiti, invece, Luigi De Canio si affiderà nuovamente al 3-5-2 visto pochi giorni fa contro la Fiorentina, ma non avrà a disposizione Ali Adnan, anch’esso fermo per squalifica e Di Natale, quest’ultimo a causa di un infortunio. A metà campo, quindi, spazio ai due ex Kuzmanovic Giovanni Pasquale, il quale occuperà la posizione di esterno sinistro, mentre in attacco sarà ancora Duvan Zapata a fare coppia con Thereau.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Kondogbia; Perisic, Jovetic, Ljajic, Icardi

Udinese (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Wague; Widmer, Bruno Fernandes, Kuzmanovic, Badu, Pasquale; Thereau, Zapata

  •   
  •  
  •  
  •