Scroll to Top

Milan Juventus 1-2: il video della partita, gol e highlights

Pubblicato il autore: alessandro oricchio Segui

milan-juventus-diretta-live-mandzukic-770x527

Milan Juventus 1-2.
Un gol di Pogba al 27esimo della ripresa regala un successo preziosissimo alla Juventus che, in attesa della partita del Napoli che oggi pomeriggio affronterà il Verona al San Paolo, si porta a +9 sui partenopei avvinandosi sempre di più al quarto scudetto consecutivo. Una partita non giocata benissimo dai bianconeri, contro un Milan che ha dato filo da torcere a Buffon e compagni.

Il Milan era riuscito a portarsi in vantaggio con il brasiliano Alex, bravo a sfruttare un calcio d’angolo battuto da Balotelli e a superare Buffon con un colpo di testa ravvicinato. In precedenza l’estremo difensore bianconero aveva salvato su una punizione battuta da SuperMario, piuttosto ispirato. Il gol del pareggio, però, non tarda ad arrivare: un lungo rilancio di Buffon, arrivato quasi al cerchio di centrocampo, viene controllato da Mandzukic, uno-due con lo spagnolo Morata, ed è l’attaccante croato a siglare la rete dell’1-1 superando Donnarumma con un diagonale.

Leggi anche:  Final Six, Juventus-Empoli: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere campionato Primavera 1

Nella ripresa sale in cattedra Paul Pogba: prima colpisce il palo su calcio di punizione, poi al 20esimo segna il gol del 2-0 da posizione defilata. Nonostante qualche tentativo finale la Juventus non rischia più di tanto e porta a casa tre punti fondamentali per tenere a distanza il Napoli, distanziato di 9 lunghezze con sei partite da giocare.

Soddisfatto a fine partita mister Allegri: “Forse potevamo gestire più la palla, e fare il terzo gol per chiudere la gara. Ma a una squadra che su 22 partite ne vince 21 e pareggia quella che manca, qualcosa devi concedere. Abbiamo dieci giocatori nuovi, molti giovani, dobbiamo fare i complimenti ai vecchi che li hanno accolti e consigliati: oltre alle qualità tecniche che abbiamo, abbiamo anche doti umane. Anche se sul piano tecnico qualcosa si può ancora migliorare, come ad esempio il palleggio“.

Leggi anche:  Il Milan risponde allo sgarbo Calhanoglu: pronto un ex neroazzurro!

Il tabellino della partita

Milan-Juventus 1-2
MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda (dal 29’ s.t. Luiz Adriano), Montolivo, Kucka, Bonaventura; Bacca, Balotelli (dal 32’ s.t. K.P. Boateng). (Diego Lopez, Livieri, De Sciglio, Mexes, Ely, Calabria, Zapata, José Mauri, Poli, Locatelli). All. Mihajlovic
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Lichtsteiner (dal 36’ s.t. Cuadrado), Pogba, Marchisio, Asamoah (dal 40’ s.t. Evra), Alex Sandro; Morata (dal 22’ s.t. Zaza), Mandzukic. (Neto, Rubinho, Padoin, Sturaro, Lemina, Hernanes). All. Allegri

ARBITRO: Orsato di Schio

 MARCATORI: Alex (M) al 18′, Mandzukic (J) al 27′ p.t.; Pogba (J) al 20′ s.t.

NOTE: spettatori 75.393, incasso di 3.291.934, 47 euro. Ammoniti Asamoah (J), Mandzukic (J), Balotelli (M), Alex (M), Kucka (M), Zaza (J) e Antonelli (M). Recuperi: 2’ p.t., 5’ s.t.

Leggi anche:  Nuno Tavares nel mirino del Napoli: offerta al Benfica

Ecco il VIDEO con gli highlighs di Milan Juventus

https://www.youtube.com/watch?v=RKt4nR1lNps

  •   
  •  
  •  
  •