Roma: The King of Rome is not dead

Pubblicato il autore: Giuseppe Porro Segui

FROSINONE, ITALY - SEPTEMBER 12: Francesco Totti of AS Roma looks on during the Serie A match between Frosinone Calcio and AS Roma at Stadio Matusa on September 12, 2015 in Frosinone, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

“In principio era il caos” …scriveva Esiodo nell’antica Grecia, e in una sorta di viaggio nel tempo tra mito e realtà, passando dalla Magna Grecia al Sacro Romano Impero, arriviamo ai giorni nostri. Siamo all’epilogo di questa brutta storia che si sta trascinando da ormai troppo tempo. Non parliamo della storia d’amore (eterna) tra Francesco Totti; Roma (città e tifosi) e la Roma.
Ma di tutto quello che c’è intorno, tra “rumors” e “leggende metropolitane” (quella sì, è una brutta storia). Roma (ma tutto il mondo è paese) fà sì che: “Conosco un cugino di terzo grado che frequenta Trigoria ha detto ad un mio amico…”, allora troviamo: Walter Sabatini contro James Pallotta, contro Francesco Totti, contro Luciano Spalletti, etc. etc.
Tutti contro tutti e nessuno contro nessuno, fiumi d’inchiostro e fiumi di parole che hanno travolto come uno tsunami: Trigoria, Roma (tutta), il mondo intero arrivando fino a Boston. Finalmente siamo all’epilogo, se non altro perché manca poco alla fine della stagione calcistica e i nodi verranno tutti al pettine.
Meno di un mese e sapremo se: Walter Sabatini resterà a Roma e farà campagna acquisti/cessioni per la compagine giallorossa; se Luciano Spalletti resterà sulla panchina giallorossa e farà richieste “particolari”; se la società cambierà organigramma e deciderà di “deromanizzare” la Roma stessa; ma soprattutto (ed aspettiamo tutti con trepidante attesa) se Francesco Totti resterà giallorosso (lo sarà sempre nel cuore) come giocatore (soluzione auspicabile, ovviamente giocando con la tempistica imposta da Luciano Spalletti per mille altri fattori); come dirigente (si vocifera vice-presidente); oppure… ma non ci vogliamo pensare minimamente, perché adesso più di altre trecentotre volte… The King of Rome is not dead!

  •   
  •  
  •  
  •