Derby Sampdoria Genoa, Osti: “Indegni”, Montella: “Parole sbagliate”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

derby sampdoria genoa montellaDopo partita infuocato quello che si sta vivendo a Genova sulla sponda doriana dopo il derby Sampdoria Genoa, che ha visto imporsi i rossoblu di Gasperini per 3 a 0, con reti di Pavoletti e doppietta di Suso. Nonostante il rovescio subito nel derby Sampdoria Genoa i blucerchiati possono festeggiare la salvezza matematica con un turno di anticipo. Ma l’atmosfera in casa Sampdoria è incandescente per le dichiarazioni rilasciate nel dopo derby Sampdoria Genoa da Carlo Osti, direttore sportivo doriano. ” E’ stata una partita indegna, chiedo scusa ai nostri tifosi, certe partite non dovrebbero mai essere disputate, queste le durissime parole di Osti. Decisamente contrariato Vincenzo Montella, che, una volta apprese le parole di Osti, ha risposto: Certe parole sono sbagliate nel mondo del calcio e possono generare violenza, avrei preferito incontrare prima la società per stabilire una strategia comune. Un dopo derby Sampdoria Genoa assolutamente caldo, tanto che anche il presidente Massimo Ferrero ha abbandonato lo stadio sotto scorta durante la contestazione dei tifosi blucerchiati. Una volta conquistata la salvezza in casa Sampdoria si dovrà programmare un futuro tutt’altro che chiaro, Montella ha ancora due anni di contratto, ma la sensazione che non sarà lui l’allenatore della Sampdoria per la prossima stagione. 

Leggi anche:  Nuno Tavares nel mirino del Napoli: offerta al Benfica

Derby Sampdoria Genoa, la soddisfazione di Gasperini

Tutt’altra aria si respira in casa genoana dopo la vittoria nel derby Samporia Genoa, con Gasperini portato in trionfo dai propri giocatori. Ma anche l‘allenatore del Genoa, nonostante altri due anni di contratto, è tutt’altro che sicuro di rimanere sulla panchina del grifone l’anno prossimo. Il presidente Enrico Preziosi vorrebbe inaugurare un nuovo ciclo con Ivan Juric in panchina, autore del miracolo Crotone in questa stagione. Juric è già stato vice di Gasperini in passato, quindi sarebbe un cambio che comunque manterrebbe una certa continuità al Genoa, sempre molto difficile viste le continue rivoluzioni di Preziosi. Ultima settimana di allenamenti e poi sarà di tempo di fare le scelte per il futuro per le due squadre di Genova, dopo il derby Sampdoria Genoa si festeggia solo da una parte, quella rossoblu, questa è la dura legge della stracittadina, la lanterna ride al Grifone genoano, l’anno prossimo l’ennesima rivincita.

  •   
  •  
  •  
  •