Higuain, dica 33! Il Pipita eguaglia il record di Angelillo

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui

Il Pipita come Angelillo. È quello che è successo ieri nella partita tra Torino e Napoli, in cui Higuain ha messo a segno il suo 33° gol in campionato. Un gol pesante, che ha permesso ai partenopei di scavalcare la Roma nella lotta al secondo posto e che ha portato l’attaccante argentino ad eguagliare il record di gol in serie A in una sola stagione detenuto da Angelillo. L’italo-argentino riuscì a realizzare nella stagione 19558/59 (con il campionato a 18 squadre) la bellezza, appunto, di 33 gol, uno score che non riuscì più a ripetere – poi – in carriera.

Il Pipita Higuain ha potuto festeggiare il suo record di gol e il record di punti del Napoli in serie A

Il Pipita Higuain ha potuto festeggiare il suo record di gol e il record di punti del Napoli in serie A

Higuain da record: ci sarà il sorpasso contro il Frosinone?

Nell’ultima partita di campionato Higuain avrà la possibilità di staccare Angelillo e prendersi questo record tutto per sè. Il Napoli affronterà, infatti, al San Paolo un Frosinone aritmeticamente retrocesso e che potrà fare ben poco contro i giocatori di Sarri, i quali – invece – scenderanno in campo col coltello tra i denti alla ricerca di un secondo posto che permetterebbe di accedere direttamente alla fase a gironi della Champions League 2016/2017. Addirittura il Pipita potrebbe ambire a raggiungere (e, chissà, sorpassare) un ulteriore record: quello del grande Gunnar Nordahl che, nella stagione 1949/50 (con il campionato a 20 squadre) riuscì a realizzare la bellezza di 35 gol in 37 partite disputate. Higuain avrà bisogno di una tripletta per portarsi a casa anche questo primato, realizzato con la serie A a 20 squadre. Certamente non un’impresa facile, ma alla portata – comunque – del Pipita.

Leggi anche:  Graziani contro l'eventuale cessione di Lautaro: "Se toccano quel tandem allora veramente si indebolisce l’Inter. L'anno prossimo..."

Non solo Higuain: i record stagionali del Napoli

Quello di Higuain non rappresenta l’unico primato giunto nel match tra Torino-Napoli. Infatti, con i 3 punti di ieri, gli azzurri hanno raggiunto quota 79, record di punti nella storia del club partenopeo. Il precedente primato vedeva coabitare il Napoli di Mazzarri e quello di Benitez i quali conclusero il campionato a quota 78 punti – rispettivamente – nelle stagioni 2012/13 e 2013/14. 79 punti arrivati grazie a 24 vittorie conquistate (anche questo un record) ed equamente divisi tra girone d’andata e di ritorno. Se dovesse arrivare la probabile vittoria col Frosinone, infatti, la squadra di Sarri andrebbe a quota 82 punti (41 nel girone d’andata e in quello di ritorno).

  •   
  •  
  •  
  •