Spalletti Roma, è già pronto il rinnovo. E Sabatini resta

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

spalletti roma sabatiniContinuità in casa giallorossa, questa è la parola d’ordine del presidente James Pallotta, il rapporto Spalletti Roma continuerà ed è già pronto il rinnovo di contratto per il tecnico toscano in scadenza 2017. Oltre al matrimonio Spalletti Roma, anche Walter Sabatini resta alla Roma e lavorerà al fianco dell’ex allenatore dello Zenit San Pietroburgo, per il quale la società giallorossa ha già pronta una bozza di rinnovo,come riportato dal Corriere dello Sport . Ieri mattina c’è stata una riunione organizzativa a Trigoria, alla quale hanno partecipato l’allenatore, il direttore sportivo e il direttore generale Baldissoni. Si è parlato di molte questioni di attualità, ma è anche stato accennato il discorso per il futuro Spalletti Roma. La Roma vuole dare continuità al lavoro di Spalletti e lasciargli il supporto di Sabatini, i due lavorano bene in sintonia, nel rispetto dei ruoli. Per esempio il tecnico toscano vuole incidere sulla scelta dei giocatori e su questo si confronta con Sabatini. Spalletti è tornato con grandi motivazioni a Roma e vuole provare a vincere. Il rinnovo del contratto, che è stato impostato ieri, è stato voluto in particolare da Pallotta, che ha riempito di elogi Spalletti per il lavoro svolto nel girone di ritorno. L’impegno sarà di un altro anno, con la possibilità di un ulteriore rinnovo. La Roma ha preferito evitare l’errore commesso con il rinnovo pluriennale di Garcia.

Spalletti Roma, le parole del tecnico sul mercato giallorosso

Il  rapporto Spalletti Roma verrà messo subito a dura prova dal mercato, Spalletti sa che la Roma potrebbe cedere un big in estate, queste le sue parole a Tor Vergata per una Lectio Magistralis: Siamo in un mondo libero con un mercato aperto. Fa parte dei giochi. Bisogna essere bravi nelle trattative, essere invogliati e stimolati. Bisogna organizzare il futuro essendo pronti anche a sterzare perché ogni giorno parte un treno e bisogna essere pronti a salirci sopra oppure a cambiare biglietto. Saper cambiare il biglietto è fondamentale». Spalletti ha anche parlato della permanenza di Sabatini in giallorosso: “Non l’ho convinto io, non è il tipo che si lascia convincere. Mi è sempre sembrato ben intenzionato a restare»La lunga estate giallorossa è appena cominciata, Spalletti Roma dovrà cercare di essere nella prossima stagione un connubio vincente e il tutto passerà dal delicatissimo playoff di Champions League di agosto.

  •   
  •  
  •  
  •