Voti Napoli Frosinone Gazzetta dello Sport: Higuain da 10!

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Voti Napoli Frosinone

Questi i voti Napoli Frosinone sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport  con super protagonista Gonzalo Higuain all’interno della vittoria per 4-0 dei partenopei. NAPOLI: Reina 6, Hysaj 7, Chiriches 6,5, Koulibaly 6.5, Regini 6, Ghoulam 6.5, Allan 7, Jorginho 7, Hamsik 7, David Lopez sv, Callejon 6.5, Mertens 6, Higuain 10, Insigne 6.5. FROSINONE: Zappino 5.5, M. Ciofani 5.5, Blanchard 5.5, Russo 5, Crivello 5.5, Frara 5, Soddimo sv, Sammarco 5, Gori 4.5, Kragl 6, Carlini 5, Dionisi 5, Gucher 5, D. Ciofani 6.
Ammoniti: Crivello, Jorginho. Espulsi: Gori
I voti Napoli Frosinone premiano giustamente Gonzalo Higuain, che, fatto più unico che raro, si prende un bel 10 in pagella. L’argentino grazie alla tripletta di ieri ha stabilito il nuovo record di marcature in un singolo campionato: ben 36. Higuain ha superato il primato di Nordahl (35) che durava da ben 66 anni. E pensare che il Pipita è stata squalificato per tre partite, altrimenti anche la quota 40 non sarebbe stata impossibile da raggiungere. Dopo un campionato così strepitoso Higuain sarà uno dei prezzi pregiati del calcio mercato ma nell’intervista post partita l’attaccante ha voluto chiarire sin da subito che il suo desiderio è quello di restare a Napoli per giocare la Champions League guadagnata sul campo con un incredibile campionato. Sempre parlando di calcio mercato, nella conferenza stampa post-partita il presidente Aurelio De Laurentis ha ufficializzato il rinnovo di Maurizio Sarri e l’acquisto dall’Empoli di Lorenzo Tonelli. Il difensore torna a lavorare con il suo vecchio allenatore dopo gli anni passati in Toscana.

Leggi anche:  L'Atalanta blinda il suo Pessina (e allontana le big) fino al 2025: progetto nerazzurro a lungo termine

Tra i voti Napoli Frosinone pubblicata sulla Gazzetta dello Sport di questa mattina spiccano i 7 a Hysaj, ad Allan, a Jorginho e ad Hamsik. Particolarmente significativa è stata la prestazione del capitano degli azzurri visto che con il gol segnato ieri è arrivato a quota 81 realizzazioni con la maglia del Napoli, raggiungendo la leggenda di Diego Armando Maradona. I voti Napoli Frosinone premiano anche le prestazioni di Hysay ed Allan, subito protagonisti alla loro prima stagione allo stadio San Paolo. Inoltre è impossibile non parlare dell’annata di Jorginho, il quale si è preso in mano il centrocampo dei partenopei dopo esser partito come riserva di Mirko Valdifiori, uno dei fedelissimi di Maurizio Sarri. La partita di ieri era ininfluente per il Frosinone, che era già retrocesso. I ciociari hanno lottato fino alla fine sotto la guida di Stellone ma alla fine non sono riusciti a restare in serie A, ma questo non è un addio ma solo un arrivederci.

  •   
  •  
  •  
  •