Acquah ma cosa combini? In ritiro tutti i tifosi del Torino contro di lui

Pubblicato il autore: Giovanni Matteo Tuzzi Segui

acquah

Il quotidiano Libero ha svelato una notizia che ha davvero dell’incredibile riguardo al ritiro del Torino. Acquah, centrocampista ghanese che ha disputato un buon campionato l’anno scorso, è arrivato al raduno con un abbigliamento che ha fatto storcere il naso a ben più di un tifoso granato. Al raduno erano circa cinquemila i tifosi presenti e non ci hanno messo molto a notare l’abbigliamento di Acquah. Cosa aveva di così curioso? Acquah indossava una maglietta in cui era ritratto il volto dell’avvocato Gianni Agnelli. Senza ombra di dubbio non si tratta di un buon sistema per Acquah per entrare nel cuore dei tifosi, alquanto suscettibili quando si tratta di qualcosa inneggiante agli odiati cugini.

CALCIOMERCATO TORO: TUTTO SU ADEM LJAIJC

Per quanto riguarda il calciomercato sembra proprio che il Torino abbia intenzione di fare di tutto pur di portare a casa Adem Ljaijc. Pare che la trattativa non sia molto lontana dalla definizione, ma ci sia un dettaglio importante che deve essere sistemato. Secondo il quotidiano “La Stampa”, l’ex Inter vorrebbe all’interno del suo contratto una clausola con cui si possa liberare nel caso in cui arrivi una proposta da un top club in futuro. La caccia agli esterni prosegue: Giaccherini ormai sembra perso, dopo il fortissimo inserimento del Napoli che sta per chiudere l’affare. Per questa ragione, Petrachi vuole provare Spostando il discorso su Saponara, non c’è solamente il Toro sul trequartista dell’Empoli. Infatti, sia il Bologna che la Fiorentina hanno mostrato più di una volta un grande interesse nei suoi confronti e potrebbero presto intavolare una trattativa con la squadra toscana. Come ha sottolineato anche il presidente Corsi, ci sono elevate possibilità che la stellina ex- Milan parta in questa sessione di calciomercato, ma solo di fronte ad un’offerta congrua intorno ai 15 milioni di euro.

Leggi anche:  Il procuratore Giovanni Branchini su Cutrone: "A Firenze lo stanno trattando male"

E SE IMMOBILE..

In attacco, nonostante le smentite di rito, sembra proprio che tra Immobile e il Torino la storia d’amore possa ripetersi ancora una volta. Per il momento il bomber napoletano ha fatto ritorno nella squadra spagnola, ma è sul mercato e non è da escludere che possa giocare di nuovo in Italia, magari proprio al Toro. Stando a quanto è stato riferito da SportItalia, pare che ci sia stato un incontro tra il procuratore di Ciro Immobile, Alessandro Moggi e il direttore sportivo del Torino Gianluca Petrachi. Si è parlato del bomber della Nazionale, ma anche di Bruno Peres, che potrebbe partire se arrivasse un’offerta dai 15 milioni di euro in su. Anche dalla Germania, infatti, cominciano ad arrivare un gran numero di conferme sulla trattativa tra il Bayer Leverkusen e il Toro. La possibilità di giocare la Champions League potrebbe essere davvero allettante per l’esterno brasiliano, che deciderebbe di forzare la mano affinché i due club possano trovare un accordo.
Alcune voci parlavano anche di un possibile sondaggio per Mario Balotelli, di fatto scaricato dal Liverpool, ma l’ingaggio è troppo alto per il budget granata e di conseguenza non c’è nemmeno margine per aprire una trattativa, almeno che l’ex Milan non abbassi notevolmente le sue pretese dal punto di vista economico.
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: