Benitez: “Orgoglioso di aver creato un grande Napoli”

Pubblicato il autore: Francesco Sbordone Segui

Benitez
Rafa Benitez rompe gli indugi e in un intervista a Fox Sport ripercorre i suoi anni al Napoli, l’intervista integrale «La versione di Rafa», a cura del giornalista Paolo Siravo, andrà in onda oggi alle 16.30 e alle 20.30 su Fox Sports. Così Benitez sul Napoli, allenato dal 2013 al 2015: “Non ho visto tutte le partite ma credo che la squadra abbia fatto bene in campionato. Io come allenatore e il mio staff quando parliamo dell’esperienza al Napoli diciamo di essere orgogliosi di aver creato una squadra forte, con i giocatori che sono arrivati e che dopo si è rinforzata bene. Parlano le statistiche: nel periodo nel quale io allenavo il Napoli, la Juventus ha vinto tutti i titoli disponibili meno due che ha vinto il Napoli. Siamo orgogliosi di aver creato qualcosa che ancora può diventare di più perché Sarri sta facendo un buon lavoro”  Benitez parla anche dei tanti calciatori avuti a disposizione nell’avventura azzurra: “I giocatori sono cresciuti, Koulibaly nel primo anno aveva fatto bene e lo stesso Ghoulam è cresciuto. Albiol, Callejon, Higuain, Mertens, Insigne, Jorginho sono giocatori che hanno fatto bene prima ma che con un anno di esperienza in più e giocando insieme alla fine hanno fatto ancora meglio. Higuain è un giocatore che ha saputo sfruttare la crescita della squadra intorno a lui”.
Con il patron De Laurentiis il rapporto non è stato sempre dei migliori, infatti il presidente all’inizio della scorsa stagione si scagliò contro il tecnico spagnolo:

  •   
  •  
  •  
  •