Calendario Sampdoria, esordio da “ex”. Derby il 23 Ottobre

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

Serie-A-tim-2016-2017-630x415

 

Nella giornata di ieri è stato ufficializzato il calendario del 115° campionato di Serie A. Torneo che inizierà il 21 agosto per concludersi, poi, il 28 maggio dell’anno prossimo. Nel corso della manifestazione sono previsti tre turni infrasettimanali, mercoledì 21 settembre 2016, mercoledì 26 ottobre 2016 e giovedì 22 dicembre 2016. Le soste per la Nazionale, invece, sono quattro, domenica 4 settembre 2016, domenica 9 ottobre 2016, domenica 13 novembre 2016 e domenica 26 marzo 2017, in aggiunta, ovviamente, a quella natalizia.

La Sampdoria, a differenza della scorsa stagione, debutterà lontana dal Luigi Ferraris. L’esordio, difatti, si svolgerà ad Empoli. Quasi uno scherzo del destino, visto che la squadra toscana è stata allenata, lo scorso anno, proprio da Marco Giampaolo, ora sulla panchina del Doria. Questo, il commento del tecnico blucerchiato: “Sarà un piacere ritornare a Empoli e forse è un segno del destino che questa partita arrivi alla prima giornata. Ritroverò un gruppo di calciatori con il quale ho lavorato tanto, una società che mi ha dato la possibilità di rilanciarmi in Serie A, dei tifosi che mi hanno sempre riservato stima e affetto“. Seguiranno l’Atalanta di Giampiero Gasperini in casa e la Roma all’Olimpico per, poi, tornare a Marassi, questa volta contro il Milan dell’ex Vincenzo Montella.
Le successive quattro giornate, almeno sulla carta, risultano abbordabili per la Sampdoria, che sfiderà Bologna e Cagliari, in due trasferte consecutive, ospitando, poi, il Palermo e tornando a giocare fuori casa con il Pescara. Si arriva, quindi, al derby, quest’anno alla nona giornata. L’andata si disputerà il 23 ottobre, mentre il ritorno è previsto per il 12 marzo. Non poteva mancare una breve battuta del presidente Massimo Ferrero: “Io e Preziosi siamo amanti, fuori dal campo. Giochiamo a scopetto ma vince sempre. I cavalli si vedono all’arrivo, al derby lo sfonnamo“.

Dopo la stracittadina, i blucerchiati dovranno affrontare un tour de force non da poco. In ordine, trasferta a Torino contro la Juventus, Inter in casa, i Viola a Firenze ed il Sassuolo di nuovo fra le mura amiche. Si arriva, così, alla quattordicesima giornata, che vedrà la Sampdoria di scena sul campo del neo-promosso Crotone. Alla quindicesima, invece, i blucerchiati ritroveranno Sinisa Mihajlovic, ora tecnico del Torino. Negli ultimi quattro match, infine, la Sampdoria giocherà contro la Lazio a Genova, il Chievo a Verona, l’Udinese in trasferta, concludendo contro il Napoli di Maurizio Sarri. Nella stagione 2009-2010, la Sampdoria affrontò i partenopei proprio all’ultima giornata, regalandosi i preliminari di Champions. La speranza è che si arrivi a fine stagione giocandosi qualcosa di importante, che non sia, però, la salvezza come lo scorso anno.
Come diceva Maurizio Mosca, quindi, “Buon Campionato a tutti!“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: