DIRETTA sorteggio calendario Serie A in tv e streaming gratis. Oggi 22 luglio il via alla stagione 2016-2017

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui
serie-aDIRETTA sorteggio calendario Serie A in tv e streaming gratis. Oggi 22 luglio alle 19,00 prende il via la stagione 2016-2017. Questa sera ci sarà la presentazione del calendario della Serie A Tim 2016-2017: il collegamento da parte delle TV avverrà a partire dalle 18:30, ma le operazioni vere e proprie di sorteggio prenderanno il via alle 19. Il massimo campionato italiano prenderà poi il via il 20 agosto con i primi anticipi della stagione, che si concluderà il prossimo 28 maggio 2017.

Il sorteggio sarà trasmesso in diretta TV a partire dalle 18:30 su Serie A TIM TV, visibile tramite l’App Serie A TIM, oppure in streaming tramite il canale ufficiale YouTube della Lega di Serie A. Le pay TV accreditate sono invece Premium Sport HD, Sky Sport 1 e Sky Supercalcio, che si potranno seguire anche in streaming tramite i servizi Premium Play e Sky Go. La conduzione è stata affidata a Pierluigi Pardo e Laura Barriales, mentre i commenti sono affidati al giornalista Enrico Mentana. Durante l’evento saranno svelati tutti gli incontri delle 38 giornate di Serie A Tim, con particolare attenzione ai derby e agli scontri plausibilmente di alta quota. Nella giornata di ieri, tra l’altro, la Lega Calcio ha reso noti quelli che sono i criteri di composizione del calendario. Per quel che riguarda, ad esempio, la composizione delle sequenze di incontri in casa e in trasferta, si è tenuto conto di 6 criteri:

a) nelle ultime quattro giornate le gare in casa sono perfettamente alternate a quelle in trasferta;
b) non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone;
c) nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l’altra in trasferta;
d) è prevista alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di Società:CROTONE – PESCARA
EMPOLI – FIORENTINA
GENOA – SAMPDORIA
INTER – MILAN
JUVENTUS – TORINO
LAZIO – ROMA

e) in tutti i casi in cui ciò è stato possibile, si è tenuto conto delle situazioni di indisponibilità del campo e/o di concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza (vedi scheda allegata: “segnalazioni delle Società o dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno”);
f) nelle città che presentano due Società che condividono lo stesso stadio (Genova, Milano e Roma), l’ordine di esordio in casa è invertito rispetto al Campionato 2015/2016;
g) le Società che, nel Campionato di Serie A TIM 2015/2016, hanno disputato fuori casa l’ultima gara giocano in casa l’ultima partita.

Per quel che riguarda invece gli abbinamenti delle società per la determinazione dei singoli incontri sono stati seguiti otto criteri. Eccoli:

a) nei turni infrasettimanali non sono possibili incontri tra le Società Inter, Juventus, Milan, Napoli e Roma, né i derby cittadini di Genova, Milano, Roma e Torino;
b) i derby cittadini di Genova, Milano, Roma e Torino non sono possibili né alla prima né all’ultima giornata e si effettuano in giornate diverse fra loro;
c) salvo quanto indicato al punto b) che precede, tutte le Società possono incontrarsi anche alla prima o all’ultima giornata;
d) non vi può essere alcun incontro ripetuto (stessa partita alla stessa giornata, con lo stesso ordine casa/trasferta) rispetto al Calendario 2015/2016;
e) nella prima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, Società che si sono già incontrate nella prima giornata dei Campionati 2014/2015 o 2015/2016;
f) nell’ultima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nell’ultima giornata dei Campionati 2014/2015 o 2015/2016;
g) le Società partecipanti alla UEFA Champions League (Juventus, Napoli e Roma) non incontrano le Società partecipanti alla UEFA Europa League (Inter, Fiorentina e Sassuolo) nelle giornate poste tra un turno di UEFA Europa League e un turno successivo di UEFA Champions League (6ª, 9ª, 13ª e 16ª giornata);
h) le Società partecipanti ai turni preliminari e/o ai Play-Off della UEFA Champions League (Roma) e della UEFA Europa League (Sassuolo) non si incontrano tra loro nella 1ª giornata.Inoltre, si è tenuto conto delle segnalazioni da parte dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno, che ha tenuto conto della programmazione di altri eventi che potrebbero creare problemi con la gestione dell’ordine pubblico. Di seguito le segnalazioni:

ATALANTA: fuori casa il 7 maggio 2017 per concomitanza con altro evento cittadino (Manifestazione ciclistica internazionale)
BOLOGNA: fuori casa il 25 settembre 2016 per concomitanza con altro evento cittadino (Giro ciclistico dell’Emilia)
CHIEVOVERONA: fuori casa il 18 settembre 2016 per concomitanza con altro evento cittadino (Fiera Tocatì); fuori casa il 2 ottobre 2016 per concomitanza con altro evento cittadino (Meeting Diocesano al Palasport); fuori casa il 9 aprile 2017 per concomitanza con altro evento cittadino (Fiera Vinitaly)
CROTONE: fuori casa il 21 agosto 2016 per indisponibilità dello stadio (lavori di adeguamento)
EMPOLI: fuori casa il 28 agosto 2016 per concomitanza con altro evento cittadino (Beat Festival)
FIORENTINA: fuori casa il 21 settembre 2016 per concomitanza con altro evento cittadino (concerto al Palasport); fuori casa il 20 novembre 2016 per concomitanza con altro evento cittadino (Incontro nazionale di Rugby); fuori casa il 27 novembre 2016 per concomitanza con altro evento cittadino (Firenze Marathon);
JUVENTUS: fuori casa il 25 settembre 2016 per concomitanza con altro evento cittadino (Salone del Gusto); fuori casa il 2 ottobre 2016 per concomitanza con altro evento cittadino (Turin Marathon)
NAPOLI: fuori casa il 21 agosto 2016 per indisponibilità dello stadio (lavori di ripristino manto erboso)
PALERMO: fuori casa il 2 ottobre 2016 per concomitanza con altro evento cittadino (Triathlon Città di Palermo)
PESCARA: fuori casa il 25 settembre 2016 per per concomitanza con altro evento cittadino (Mostra mercato allo stadio)
SASSUOLO: fuori casa l’11 dicembre 2016 per concomitanza con altro evento cittadino (Maratona di Reggio Emilia)

  •   
  •  
  •  
  •