Higuain-De Laurentiis è bufera: “Io via da Napoli per colpa sua”

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

A firme avvenute si può dire che è Higuain-De Laurentiis 2.0. Il Pipita alla sua prima conferenza da bianconero ha parlato della sua esperienza in azzurro sia in campo che con il presidente

Higuain

Higuain-De Laurentiis è bufera. Il Pipita va giù duro con il Presidente del Napoli

Prime parole da bianconero per Gonzalo Higuain che nel corso della sua conferenza stampa ne ha un pò per tutti, nessuno escluso, riservando però l’unico ricordo brutto che ha di Napoli al presidente De Laurentiis, reo a dir suo di averlo spinto lontano da Napoli.

Prima conferenza, Higuain-De Laurentiis è bufera

Gonzalo Higuain conserva un ottimo ricordo di Napoli, squadra dove ha trascorso tre anni fantastici e con il quale avrebbe voluto vincere qualcosa di importante, intenti che, a quanto pare, non erano in linea con i reali progetti di De Laurentiis.
Il Pipita alla domanda inerente il presidente del Napoli ha detto: “Non penso nulla di De Laurentiis, solamente che ho interrotto il rapporto con lui perché il suo modo di pensare non era il mio. Posso solo dire che ho fatto questa scelta perché è stato lui a spingermi a farla. Ma ora la mia testa è solo alla Juve, penso solo alla Juventus”
Gonzalo Higuain ha lasciato anche intendere che non ci sarebbe stato alcun modo per ricucire lo strappo e che la decisione ormai era stata presa: “Non avrebbe potuto fare nulla per trattenermi. L’ho già detto, io ringrazio tanto i tifosi e i miei compagni, gli sono molto grato, ma a lui no. Con lui non avevo più rapporto, non avevo voglia di stare un minuto di più con lui. Ora voglio pensare solo alla Juventus”.

Higuain-De Laurentiis ma cos’è successo?

Cosa spinge un giocatore a provare questa sorta di rancore verso un presidente che ne apprezzava le doti calcistiche e che in più occasioni ha manifestato pubblicamente la seria intenzione di non lasciarlo andare via? Trovare una giustificazione al tutto sarà un compito arduo perché come Gonzalo Higuain ha la sua motivazione ce l’avrà sicuramente anche De Laurentiis e si rischierebbe di incappare in un tunnel che non avrebbe nulla a che vedere con il calcio. Higuain-De Laurentiis, il passato ormai è andato, ora li attende un presente e il futuro da avversari in una sfida che è più storica per la rivalità dei colori sociali dei due club che per le bighe tra i due.

  •   
  •  
  •  
  •