Juventus, nuova stagione ai nastri di partenza: ci sono anche Dybala e Pjanic

Pubblicato il autore: Francesco Ippolito Segui

Allegri ritiroVINOVO – Parte oggi 6 luglio la stagione 2016-2017 della Juventus campione d’Italia in carica. A Vinovo mancano però i nazionali reduci dall’Europeo (i vari azzurri, Evra, Lichsteiner, Khedira, Mandzukic e Pogba), oltreché Dani Alves, convocato dalla nazionale brasiliana per la Copa America.

Allegri ha già un primo obiettivo in testa: ridurre il numero degli infortuni, abbassando il carico di lavoro iniziale. È risaputo che la preparazione estiva influisca molto sul resto della stagione, l’anno scorso l’allenatore toscano fu costretto a fare i conti con oltre sessanta infortuni, la maggior parte dei quali di natura muscolare.

Ai nastri di partenza sono già pronti il nuovo acquisto Miralem PjanicPaulo Dybala, entrambi già al lavoro da un paio di settimane, al fine di preservare la loro condizione ottimale. Si aggregheranno al ritiro molti primavera ed alcuni calciatori rientrati dai prestiti.

I CONVOCATI – Questo è l’elenco ufficiale dei convocati:

Alex Sandro, Asamoah, Cerri, Coccolo, Del Favero, Donis, Dybala, Hernanes, Kastanos, Lemina, Lirola, Loria, Macek, Mandragora, Marrone, Mattiello, Neto, Padovan, Parodi, Pereyra, Pinsoglio, Pjanic, Rosseti, Rugani, Severin, Thiam, Untersee, Vitale, Vogliacco.

Il sito ufficiale della Juventus specifica che Mandragora, Mattiello e Thiam svolgeranno allenamenti differenziati, al fine di recuperare totalmente dai loro infortuni.

IL CALENDARIO – Dal 17 al 31 luglio i bianconeri saranno in tournée: a Melbourne affronteranno Melbourne VictoryTottenham, mentre il 30 luglio, ad Hong Kong, affronteranno il South China. Finita la tournée verranno giocate altre amichevoli di lusso, come a Londra contro il West Ham.

IL MERCATO – È quasi fatta per il marocchino Benatia: mancano pochi dettagli ed il difensore ex Roma sarà il terzo acquisto in casa Juventus, dopo Pjanic e Dani Alves. Arriverà in prestito con diritto di riscatto, che si trasformerà in obbligo dopo un numero ancora indefinito di presenze. Il costo totale dell’operazione è di circa 18 milioni di euro, di cui 2 verranno versate subito nelle casse bavaresi ed i restanti dopo il riscatto definitivo.

Un acquisto che però libererebbe Rugani: il giovane talento italiano diventerebbe la quinta scelta nella difesa bianconera. Su Rugani è molto forte l’interesse della Roma.

A centrocampo c’è invece l’imbarazzo della scelta: Marotta non sa chi comprare tra MaticPjacaAndrè Gomes. Un acquisto sarà necessario, considerato che si fa sempre più forte il pressing del Manchester United su Pogba.

  •   
  •  
  •  
  •