Massimiliano Allegri a JTv: “Vogliamo scudetto e Champions League”

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

allegriMassimiliano Allegri rompe gli indugi: “Vogliamo la Champions League”. Massimiliano Allegri ha rilasciato una lunga intervista a Jtv. Ecco alcuni dei passaggi principali con una particolare attenzione alla Champions League:
Si riparte con tanto lavoro e entusiasmo?
“Entusiasmo ci vuole sempre. Inizia una nuova stagione, abbiamo molti ragazzini e 7/8 giocatori della prima squadra, comunque va affrontato questo mese con grande entusiasmo. Perché è un mese che serve per preparare la stagione”

Il calendario consente di lavorare 10 prima?
Non è questione di 10 giorni prima. È che l’anno scorso abbiano finito la stagione il 7 di giugno dopo la finale di Champions. Quindi i giocatori dopo una stagione così intensa gli abbiamo dato 35 giorni di riposo. Quest’anno abbiamo iniziato dopo 40, ma l’anno scorso dopo 35 giorni che siamo ripartiti, se non sbaglio il 16 luglio, avevamo dopo 20 giorni la Supercoppa. Un obbiettivo importante da raggiungere e che abbiamo raggiunto. Quest’anno abbiamo i tempi necessari per prepararsi con più tempo. Anche se i nazionali arriveranno il primo agosto eccetto Mandzukic, Dani Alves e Lichtsteiner che arriveranno il 26″

Leggi anche:  Suarez caso politico, Paratici parlò anche con un ministro!

Si riparte da Vinovo, poi la tournée, tanti appuntamenti di prestigio e all’orizzonte c’è la leggenda: vincere il 6º scudetto consecutivo?
“Il sesto scudetto è il primo obbiettivo della stagione insieme ad una grande Champions. Quando dico una grande Champions intendo che bisogna avere l’obiettivo di arrivare in fondo e cercare di vincerla. Con la Coppa Italia che sarebbe una cosa straordinaria cercare di vincerla per la terza volta. Però bisogna andare piano, lavorare di giorno in giorno e costruire da qui al 31 di agosto quando inizia la stagione, per mettere le basi per una grande stagione”.

Anche i nuovi arrivati parlano di Champions l’obiettivo è questo?
“L’obiettivo è anche questo, insieme al campionato e alla coppa Italia e la Supercoppa. Sono gli obiettivi che vogliamo raggiungere e creare i presupposti per farlo. Soprattutto in Champions ci vuole anche fortuna”.

A breve torneranno i nazionali e in particolare gli Italiani, potremo riabbracciare la nostra grande difesa che è uscita a testa alta contro la Germania…
Non c’era nessun dubbio, i difensori della Juventus e della nazionale più il portiere Buffon sono i più forti al mondo. Quindi non c’era nessun dubbio che potessero essere all’altezza e hanno dimostrato di essere in un ottimo momento e di aver fatto un grande “.

Pogba e Evra in un video dicono di aver vinto ieri sera così arrivano in ritiro più tardi..
“Loro hanno chiesto una settimana, la mia intenzione era quella di dargliene due, ma gliene darò solo una”.

  •   
  •  
  •  
  •