Cessione Milan: entro fine settimana la svolta?

Pubblicato il autore: Marco Verdelli Segui

milan

Entro fine settimana, ci dovrebbe essere la svolta in quel di Milano, sponda Rossonera, poiché la trattativa tra Finivest e la cordata cinese guidata da Sal Galatioto e Nicholas Gancikoff dovrebbe sbloccarsi. Grazie alla firma infatti, si sbloccherebbe finalmente anche il mercato rossonero che fino adesso ha vista la sola firma di Gianluca Lapadula. Un mercato che si riaprirà grazie alla somma che la cordata cinese è pronta ad investire per rinforzare la rosa del Milan, ossia una cifra intorno ai 100 milioni, oppure si potrebbe sbloccare prima della tanto attesa firma vendendo qualche big, come Carlos Bacca che dopo aver disputato un ottima stagione in rossonero chiudendo con 18 reti, si è messo in mostra anche nella Coppa America con la sua nazionale, chiudendo al terzo posto e siglando la rete decisiva nella finale per il terzo posto. Sull’attaccante ci sono diverse squadre, ma lui stesso ha dichiarato di voler giocare in Champions League, rifiutando cosi l’offerta da parte del West Ham che gli offriva un quadriennale da 4.2 milioni netti a stagione e 30 milioni nelle casse del Milan per avere il colombiano, aspettando un offerta concreta da parte di una squadra che giochi la coppa, la favorita rimane l’ Atletico Madrid, anche se non scartiamo l’idea di rivederlo in Italia al Napoli, che se dovesse vendere Higuain alla Juventus rimane scoperta in attacco e con un tesoretto di 94 milioni De Laurentiis sarebbe disposto a trattare con l’a.d. Adriano Galliani per portare l’attaccante a Napoli.

Leggi anche:  Torino, "quarto d'ora granata" sostituisca "quarto d'ora da stupidi"

IL MERCATO ROSSONERO:

Il Milan quindi se si dovesse sbloccare il mercato è già pronto ad investire un buon gruzzoletto nel mercato per rinforzare la squadra. Gli obbiettivi sono ben chiari: per rinforzare la difesa, il Milan ha già l’accordo con Mateo
Musacchio, difensore centrale del Villareal  che piace molto al mister Vincenzo Montella, e andrebbe a puntellare un ruolo che l’anno scorso ha lasciato molto a desiderare, Musacchio, affiancherebbe nella linea centrale di difesa Alessio Romagnoli, una coppia che si prospetta molto interessante anche per il futuro, il Milan ha già l’ok da parte del giocatore che starebbe spingendo per essere ceduto alla società di via Aldo Rossi  ed ora Adriano Galliani è pronto a chiudere con il club Spagnolo che richiede una cifra intorno ai 30 milioni, ma si potrebbe chiudere anche a 25. Per quanto riguarda il centrocampo, il Milan avrebbe anche qua un accordo con un altro giocatore: Piotr Zielinski, giovane centrocampista l’anno scorso in forza all’Empoli, disputando un ottima stagione, ma di proprietà dell’ Udinese. L’a.d. rossonero avrebbe già trovato l’accordo con il patron bianconero che ha accettato l’offerta di 15 milioni da parte del club rossonero, ma tutto rimane bloccato fino alla firma dei cinesi. Un altro nome per il centrocampo è quello di Grenier, centrocampista di rottura e abile nella fase offensiva, quest’anno in forza al Lione collezionando solo 11 presenze a causa di un infortunio, la squadra francese lo valuta 6 milioni di euro, una cifra non esosa ma che la società esige in un unica soluzione.
Intanto il tecnico Montella ha fatto una richiesta ben precisa alla società: di non vendere Suso, che ha impressionato molto il tecnico sia in allenamento sia nell’amichevole contro il Bordeaux. Quindi in questa settimana ci aspettiamo la svolta del Milan.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: