Milan, Sonny Wu sarà il nuovo proprietario: finalmente svelata la cordata cinese!

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui
 Ultimissime cessione Milan, Berlusconi ai saluti finali. Nella foto, Sonny Wu

Ultimissime cessione Milan, Berlusconi ai saluti finali. Nella foto, Sonny Wu

Ultimissime cessione Milan. Stavolta tutto sembra davvero pronto! La nota multinazionale statunitense, operativa nei settori dei mass-media, Bloomberg, ha rivelato il nome del prossimo proprietario del Milan. È Sonny Wu, imprenditore cinese della GSR Capital, una società di private equity operante nel campo delle energie rinnovabili. Stando a questa fonte, sarebbe lui a capo della cordata che rileverà il Milan. Sonny Wu è disposto a mettere sul piatto 750 milioni di euro (compresi i debiti) per il cento per cento della società rossonera. La notizia è stata, poi, confermata dalla ‘Gazzetta dello Sport’, che ha avallato anche il nome di Steven Zheng, come uno degli uomini della cordata cinese.

Ultimissime cessione Milan, Sonny Wu esce allo scoperto

Il nome di Sonny Wu è del tutto nuovo. Nessuna indiscrezione, prima d’ora, era filtrata riguardo a questo tycoon cinese. Tutti gli indizi, infatti, sembravano condurre a Robin Li, il proprietario di Baidu (principale motore di ricerca in Cina) che sembrava ad un passo dall’essere il nuovo proprietario rossonero. Tuttavia, le indiscrezioni fornite da Bloomberg rivelano tutt’altro e permettono di riscrivere le ultimissime sulla cessione del Milan e su Sonny Wu. Manca, per ovvie ragioni, l’ufficialità della notizia. Nonostante ciò, però, la fonte, in questo caso, appare più autorevole e credibile rispetto alle precedenti. Bloomberg, infine, aggiunge che, nella cordata, ci sarebbe anche Steven Zheng, un imprenditore, anch’egli, con affari nel campo delle energie rinnovabili.

Milan e Sonny Wu: sarà questo il capitolo finale?

I tifosi rossoneri e, probabilmente, l’attuale dirigenza si augurano che la spinosa questione della cessione rossonera possa essere giunta alle sue fasi conclusive. Con un mercato ancora in fase di stallo e con una programmazione che stenta ad arrivare, infatti, la vendita della società di via Aldo Rossi sembra essere diventata necessaria affinchè si possa tornare, dopo qualche anno di sofferenza sportiva, ai fasti d’un tempo. Il Milan, con Sonny Wu, sembra aver trovato, definitivamente, il futuro proprietario. Ma, adesso, il tempo stringe…

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: