Giorgio Chiellini: “L’esito del prossimo Campionato non è scontato. La Serie A è piena di insidie”

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

giorgio-chiellini-582199                                              Giorgio Chiellini, difensore della Juventus

Ci siamo. Meno di una settimana al calcio d’inizio della nuova stagione. La preparazione estiva dei vari club di Serie A è oramai alle spalle. Nel vivo, invece, il calciomercato, che nelle sue ultime due settimane potrebbe regalare ancora qualche colpo di scena.
Sarà ancora la Juventus la squadra da battere? Per molti degli addetti ai lavori non c’è alcun dubbio sul fatto che i bianconeri siano ancora i favoriti. Le varie altre big, Inter, Roma, Napoli & co. sembrano partire ancora una volta da uno se non due gradini più bassi.

Non ditelo, però, a Giorgio Chiellini, convinto che in Serie A non si debba dare nulla per scontato, anzi. Queste le sue parole rilasciate alla Gazzetta della Sport:
Sappiamo che dobbiamo migliorare nei particolari, ormai manca poco e da domani bisognerà tirare fuori qualcosa in più ogni giorno, perché sono i dettagli che fanno la differenza. Ci siamo allenati bene, abbiamo privilegiato l’aspetto fisico e il possesso palla, abbiamo provato a giocare in ogni situazione, adesso bisogna pensare anche alla concretezza e alla solidità“.
Sui nuovo arrivati in maglia bianconera: C’è molto entusiasmo dovuto ai grandi acquisti e voglia di fare bene, ma senza la giusta cattiveria non si vince“.
Infine, il difensore centrale della Juventus parla proprio della lotta Scudetto: “Non è scontato perché siamo tutti molto esperti e conosciamo le insidie della Serie A, però dobbiamo essere consapevoli che per vincere bisogna dare qualcosa in più rispetto al precampionato“.

  •   
  •  
  •  
  •