Higlights Milan-Torino 3-2. Decisivi Bacca e Donnarumma per i rossoneri

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
ac-milan-logoEsordio con brividi per il Milan di Vincenzo Montella che nel primo turno del campionato di serie A ha sconfitto per tre a due un mai domo Torino che in pieno recupero ha sprecato con Belotti il rigore del possibile ( insperato) pareggio. La partita di San Siro ha messo in luce vecchi pregi e difetti del Milan. Capace di portarsi sul tre a uno, grazie alla tripletta del “ritrovato” Carlos Bacca, i rossoneri hanno rischiato di vedersi sfuggire i tre punti a causa di un finale di gara molle e con il “braccino”. A salvare i rossoneri, oltre all’attaccante colombiano autore dei tre gol rossoneri, è stato il portiere Gianluigi Donnarumma che è riuscito ad ipnotizzare Belotti negando al Torino la gioia del pareggio.  Da sottolineare nel Milan la prestazione del discusso Bacca. Con la splendida tripletta contro il Torino il colombiano messo definitivamente a tacere le voci su un suo possibile addio ai rossoneri. Questo Milan non può prescindere dai suo gol.

Queste le dichiarazioni dell’allenatore  del Milan Vincenzo Montella al termine della gara:

“Il calcio è questo: talvolta ti dà qualcosa e talvolta ti toglie. La parata di Donnarumma ha dato giustizia a quello che secondo me si è visto in campo. Sono contento della prestazione, abbiamo fatto 70 minuti ad altissimo livello, creando tante occasioni e concedendo pochissimo al Torino – dice il tecnico del Milan -. Quello che mi fa piacere è che c’è grande convinzione da parte dei ragazzi in quello che stiamo facendo: manca un po’ di tenuta fisica ma quella arriverà col lavoro. Vogliamo riconquistare la fiducia dei tifosi: devono essere il nostro valore aggiunto e oggi l’hanno dimostrato sostenendoci fin dall’inizio. Niang? Può fare anche la punta centrale, anche se l’abbiamo sfruttato più da esterno o tra le linee: ha le caratteristiche per occupare tutti i ruoli davanti. Bacca? Ha grande temperamento e si vede: ha qualità importanti e mi aspetto molto da lui, molto più dei gol. Al termine della partita ho ricevuto una telefonata di complimenti da parte del presidente Berlusconi, che è sempre vicino alla squadra e dà sempre buoni consigli”.

Highlights Milan – Torino

  •   
  •  
  •  
  •