Inter Night, Zanetti richiama all’impegno la squadra. E su Handanovic ed Icardi…

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
273525-967Nella serata della festa di ringraziamento che l’Inter ha voluto regalare ai tifosi che hanno sottoscritto l’abbonamento per la nuova stagione una “sveglia” a tutto l’ambiente nerazzurro l’ha data il vice presidente della società interista Javier Zanetti.  Il “Capitano” dell’Inter, esempio purissimo di attaccamento alla maglia e di impegno, si è tolto qualche sassolino dalla scarpa commentando l’avvio stentato di campionato della formazione interista, sconfitta all’esordio in campionato dal Chievo Verona. Zanetti ne ha avute per tutti : da Icardi ad Handanovic…

Ecco i passaggi salienti delle dichiarazioni rilasciate a Premium Sport da Javier  Zanetti.

 “Non ci sono alibi per la sconfitta contro il Chievo – ha dichiarato l’ex giocatore dell’Inter – , nemmeno la condizione fisica. Dobbiamo reagire subito, approfittando della spinta che ci daranno i nostri tifosi. Loro sono la cosa più importante che abbiamo. De Boer è un tecnico intelligente, sa bene dove si può migliorare”.

Poi il primo affondo su Handanovic, dopo le dichiarazioni di qualche giorno fa del portiere nerazzurro :

” Handanovic dice che il problema è stata la tournée negli Stati Uniti? Tanti club hanno fatto questo tipo di viaggio, i giocatori pensino ad allenarsi, senza cercare scuse”.

Per poi continuare sull’attuale capitano dell’Inter, Mauro Icardi, al centro di un’estate di voci relative al suo possibile addio dall’Inter

” Su di lui ci sono stati tanti giochini mediatici in cui la società non è mai voluta entrare. Tanto che lo abbiamo sempre dichiarato incedibile. Della sua situazione contrattuale parleremo più avanti, ora anche Mauro deve concentrarsi sul campo e sul suo essere capitano”.

L’Inter chiamata a riprendersi dopo un inizio di campionato stentato ha bisogno, però, anche dell’intervento deciso della società per quanto riguarda il mercato. In questi ultimi giorni prima del 31 agosto i tifosi aspettano    qualche colpo di mercato dopo le tante voci delle ultime settimane. Zanetti ha parlato anche di questo nel corso del suo intervento durante la festa interista andata in scena a San Siro.

“Sono in arrivo i nuovi azionisti (domani Suning sarà a Milano) e vedremo cosa si può fare – ha concluso il vicepresidente dell’Inter – . Sono girati tanti nomi importanti, di sicuro Ausilio da qui al 31 agosto avrà moltissimo lavoro da fare…”.
  •   
  •  
  •  
  •