Serie A, le statistiche dopo la prima giornata

Pubblicato il autore: Giovanni Romagnoli Segui

serie-a-2016-2017
Lasciarsi alle spalle un evento come Olimpiadi, per chi lo sport lo vive quotidianamente con grande passione, è stato quasi un trauma. Per i calciofili è venuta in soccorso la Serie A che lo scorso weekend ha riacceso i motori dopo un’estate di grandi movimenti di mercato (tra gli altri ricordiamo Higuain e Pogba) e di epocali rivoluzioni societarie (il saluto al Milan di Berlusconi su tutti).
Mercato oltretutto non ancora finito e che nelle ultime sta regalando colpi ad effetto, come Joao Mario e Gabidol all’Inter, ma anche tanti altri movimenti interni, magari di minor appeal mediatico, ma di non inferiore impatto a livello tecnico. Ancora dunque qualche giorno per sperare in ulteriori acquisti da parte delle società italiane decise come da tempo non accadeva ad investire per far tornare in alto il calcio azzurro.

Calcio di casa nostra che nella sua massima Serie presenta 20 squadre ai nastri di partenza, come ormai avviene dalla stagione 2004/2005. Di queste solo una (il Crotone) è all’esordio nella massima serie. Tutte sono capoluoghi di provincia ad eccezione di Empoli e Sassuolo, rispettivamente nelle province di Firenze e Modena. Le regioni rappresentate sono 13 e grazie alle promozioni di Cagliari, Crotone e Pescara si attenua lo storico dominio delle squadre del nord, almeno dal punto di vista della presenza. Rimangono fuori Puglia, Marche, Umbria e la mai presenti in A come Basilicata, Molise, Trentino – Alto Adige e Valle d’Aosta. I derby cittadini saranno 4: Roma (Roma, Lazio), Torino (Torino, Juventus), Milano (Milan, Inter) e Genova (Genoa, Sampdoria).

Leggi anche:  Paolo Ziliani bacchetta Antonio Conte: "E' lo stesso Conte che nella Juventus".....

Di seguito le statistiche e altre curiosità emerse dopo la 1^ giornata di campionato.

1^ Giornata Serie A
SABATO 20/8/2016
Roma – Udinese: 4 – 0
Juventus – Fiorentina: 2-1

DOMENICA 21/8/2016
Milan – Torino: 3 – 2
Atalanta – Lazio: 3 – 4
Bologna – Crotone: 1 – 0
Chievo – Inter: 2 – 0
Empoli – Sampdoria: 0 – 1
Genoa – Cagliari: 3 – 1
Palermo – Sassuolo: 0 – 1
Pescara – Napoli: 2 – 2

Primo gol:
Diego Perotti (Roma) in Roma – Udinese 4 – 0 (65′)

Gol più veloce:
Ahmad Benali (Pescara) in Pescara – Napoli 2-2 (8′)

Gol più lento:
Daniele Baselli (Torino) in Milan – Torino 3 – 2 (91′)
Andrea Petagna (Atalanta) in Atalanta – Lazio 3 – 4 (91′)

Partita con più gol:
Atalanta – Lazio 3 – 4 (7)

Partita con maggiore scarto di gol:
Roma – Udinese 4 – 0 (4)

Leggi anche:  Record Immobile, ecco tutti i primati di Re Ciro con la maglia della Lazio: e c'è Piola nel mirino

Partite pareggiate con più gol:
Pescara – Napoli 2 – 2 (4)

Partite a reti inviolate e percentuale sul totale:
0 (0%)

Partita con più ammoniti:
Genoa – Cagliari (7)

Partita con più espulsi:
Empoli – Sampdoria (Maccarone)
Milan – Torino (Paletta)
Palermo – Sassuolo (Rajkovic)

Rigori:
4 Segnati:
2 Perotti (Roma) in Roma – Udinese
1 Berdari (Sassuolo) in Palermo -Sassuolo
1 Bacca (Milan) in Milan – Torino

1 Sbagliato:
1 Belotti (Torino) in Milan – Torino parato da Donnarumma

Triplette:
Bacca (Milan) in Milan – Torino

Doppiette:
Perotti (Roma) in Roma – Udinese
Kessié (Atalanta) in Atalanta – Lazio
Birsa (Chievo) in Chievo – Inter
Mertens (Napoli) in Pescara – Napoli

Maggior numero di spettatori:
Juventus – Fiorentina: 40.184

Minor numero di spettatori:
Empoli – Sampdoria: 8.000

La seconda giornata di campionato ormai è alle porte, tra poche ore scenderanno in campo le squadre per gli anticipi del sabato. Questi tutti gli incontri della 2^ giornata del Campionato di Serie A.

Leggi anche:  Roma, guai in difesa per Fonseca: nuovo stop per Smalling

2^ Giornata Serie A
SABATO 27/8/2016
Lazio – Juventus
Napoli – Milan

DOMENICA 28/8/2016
Inter – Palermo
Cagliari – Roma
Crotone – Genoa
Fiorentina – Chievo
Sampdoria – Atalanta
Sassuolo – Pescara
Torino – Bologna
Udinese – Empoli

Classifica dopo la 1^ Giornata
Roma 3
Genoa 3
Chievo 3
Lazio 3
Milan 3
Juventus 3
Bologna 3
Sampdoria 3
Sassuolo 3
Napoli 1
Pescara 1
Atalanta 0
Torino 0
Fiorentina 0
Crotone 0
Empoli 0
Palermo 0
Cagliari 0
Inter 0
Udinese 0

  •   
  •  
  •  
  •