Calendario Serie A: programma completo 6^ giornata con anticipi e posticipi

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Calendario Serie A: si torna in campo tra sabato 24 e lunedì 26 settembre per la sesta giornata di campionato

Calendario Serie A
Dopo aver archiviato il primo turno infrasettimanale della stagione, le squadre di Serie A si preparano a scendere nuovamente in campo per la sesta giornata, la quale si aprirà sabato 24 settembre con due grandi anticipi, ovvero Palermo-Juventus (ore 18) e Napoli-Chievo (ore 20,45). La compagine bianconera, grazie al successo con il Cagliari e il contemporaneo pareggio dei partenopei a Genova, ha riconquistato la vetta della classifica, mettendo a tacere le numerose critiche arrivate negli ultimi giorni; Massimiliano Allegri, però, vuole tenere alta la concentrazione, anche perché dopo l’impegno con i rosanero tornerà la Champions League, dove c’è assoluto bisogno di centrare il primo successo. Nell’Europa che conta sarà impegnata anche la compagine di Maurizio Sarri, arrabbiato dopo il sorpasso della Vecchia Signora in classifica, ma anche per alcuni episodi arbitrali che avrebbero penalizzato proprio gli azzurri; sabato, però, arriverà al ‘San Paolo’ un Chievo in grande forma, che si trova al terzo posto in classifica e che storicamente ha sempre creato problemi ai partenopei, quindi l’esito del match è tutt’altro che scontato.

Leggi anche:  Torino, "quarto d'ora granata" sostituisca "quarto d'ora da stupidi"

Calendario Serie A: occhi puntati su Fiorentina-Milan

Il programma domenicale della sesta giornata si aprirà come di consueto alle ore 12,30 con Torino-Roma, una sfida molto difficile per gli ospiti, visto che i granata vogliono puntare a tornare in Europa ed hanno dimostrato grande solidità nel turno infrasettimanale a Pescara, riuscendo a strappare un pareggio anche in nove uomini. I tifosi giallorossi, invece, sperano di vedere nuovamente in campo Francesco Totti, il quale ha deliziato con giocate di classe il pubblico dello ‘Stadio Olimpico’ nell’ultima gara vinta con il Crotone. Alle 15, poi, si giocheranno altri quattro match, ovvero Sassuolo-Udinese, Lazio-Empoli, Genoa-Pescara e Inter-Bologna, con i nerazzurri decisi ad ottenere il terzo successo consecutivo e risalire ancora di più la classifica. La sfida più affascinante di domenica 25 settembre, però, sarà quella in programma alle ore 20,45 tra Fiorentina e Milan, due squadre che ad inizio stagione erano in grande difficoltà, ma che ora stanno cercando di risalire. Al ‘Franchi’ tornerà ancora da ex Vincenzo Montella, il quale sta iniziando finalmente ad ottenere risultati con il Diavolo, mentre da punto di vista del gioco non si è ancora totalmente vista la sua mano.

Leggi anche:  Acceso scontro in radio tra Cruciani e Maradona junior

Serie A: lunedì in programma due posticipi

Come detto in precedenza, la 6^ giornata si giocherà in tre giorni, visto che lunedì 26 settembre sono in programma ben due posticipi, precisamente Crotone-Atalanta alle ore 19 e Cagliari-Sampdoria alle 21. Il primo è un vero e proprio scontro salvezza, visto che si affronteranno le ultime due in classifica: i padroni di casa sono ancora alla ricerca del primo successo in campionato, ma dovranno giocare ancora in campo neutro, visto che i lavori dello Stadio ‘Ezio Scida’ non sono ancora conclusi; i bergamaschi, invece, arrivano da una brutta sconfitta casalinga ed hanno assolutamente bisogno di migliorare il reparto difensivo, attualmente uno de peggiori del campionato. Per quanto riguarda il secondo incontro, i sardi vogliono subito riscattarsi dopo il brutto ko contro la Juventus, ma lo stesso vogliono fare i ragazzi di Giampaolo, reduci da ben tre sconfitte consecutive.

  •   
  •  
  •  
  •