Del Piero: “Il tavolo è imbandito per una cena perfetta”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Del Piero

Alex Del Piero è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare della sua Juventus, soprattutto in riferimento alla gara contro il Siviglia e alla prossima sfida di campionato contro l’Inter, domenica alle 18 a San Siro. Del Piero, inizialmente ha commentato la scelta di Massimiliano Allegri di lasciare in panchina Pjanic proprio contro il Siviglia: “Tutti si aspettano che Pjanic giochi tutte le partite. È ovvio, ma questo non è possibile. Allegri sta facendo un investimento a lungo termine. Credo che vorrà tutti i calciatori proti nei momenti salienti. La Juventus ha una panchina lunga e ci sono tutte le premesse per far ugualmente bene. Tutti i tifosi juventini si aspettano di vincere tutte le partite ma a volte non è così scontato. I bianconeri faranno bene nel corso della stagione”.
Alla domanda “Più cattiveria dopo il Siviglia”? Ecco come ha risposto l’ex capitano della Juventus: “Più cattiveria sarebbe la cosa migliore per fare bene. Accadde di solito sempre nelle grandi squadre. Una partita contro l’Inter non ha bisogno di stimoli. È un match importante per dare una spallata ai nerazzurri che sono una squadra abbastanza forte. Darebbero un importante segnale al campionato. Il tavolo è imbandito per una cena perfetta”.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, minacce dai tifosi: "La maglia che indossi va onorata"