Fantacalcio: analisi assist della quinta giornata di Serie A

Pubblicato il autore: romolo simonicca Segui

Fantacalcio-2016-2017
Si sa che per ogni fantallenatore che si rispetti i calciatori più ambiti, al di la dei goleador, sono gli assistman. Questo perché ogni assist vale un bonus di un punto sul voto del calciatore e quindi permette di aumentare il punteggio di giornata. Tuttavia, se da un lato è molto facile capire quali sono i marcatori delle partite, dall’altro risulta invece abbastanza complicato sapere chi sono i calciatori che hanno messo in condizioni i compagni di andare in gol. Per questo abbiamo deciso di fornirvi un analisi, partita per partita, di tutti gli assist della quinta giornata di Serie A.

MILAN-LAZIO (1-0):
Assist di Kucka sul primo gol del Milan. Lo sloveno lancia nello spazio Bacca che si invola verso la porta e segna il gol dell’1-0.
Nessun assist nel 2-0 del Milan in quanto Niang realizza un calcio di rigore.

BOLOGNA-SAMPDORIA (2-0):
Assist di Krejci sul gol dell’1-0 bolognese. L’esterno del Bologna crossa dalla sinistra per il gran tiro al volo di Verdi.
Secondo assist di Krejci in occasione del raddoppio di Destro: azione simile a quella del primo gol, ma stavolta il cross è basso e sul primo palo.

Leggi anche:  Infortunio Ibrahimovic, si allungano i tempi di recupero: ecco quando potrebbe tornare in campo

ATALANTA-PALERMO (0-1):
Assist di Jajalo in occasione del gol al 90′ di Nestorowski che permette al Palermo di sbancare Bergamo.

CHIEVO-SASSUOLO (2-1):
Non c’è assist sul primo gol del Chievo in quanto Rigoni calcia a rete sugli sviluppi di una palla allontanata dalla difesa e dunque nessun compagno gli fornisce il pallone.
Niente assist sul momentaneo pareggio di Defrel che approfitta di un rimpallo in area per battere Sorrentino.
Assist di Birsa invece in occasione del gol del 2-1 del Chievo: Castro colpisce di testa sul cross dalla bandierina dello sloveno.

EMPOLI-INTER (2-0): Assist per Candreva in occasione dello 0-1 nerazzurro. L’esterno della nazionale crossa dalla destra sulla testa di Icardi che insacca da due passi.
Assist anche per Joao Mario nello 0-2: il portoghese ruba palla sulla trequarti e serve in profondità Icardi che prende la mira e fredda il portiere.

Leggi anche:  Dybala si tuffa e cerca il rigore in Benevento-Juventus? La dura reazione di Ziliani su Twitter

JUVENTUS-CAGLIARI (4-0):
Niente assist nei primi due gol dei bianconeri in quanto Rugani e Higuain raccolgono due respinte di Storari.
Assist di Pjanic invece sul terzo gol: il centrocampista bosniaco serve direttamente da calcio d’angolo Dani Alves che di prima intenzione segna con il destro.
Nessun assist nel gol del 4-0 trattandosi di un autogol di Ceppitelli.

ROMA-CROTONE (4-0):
Assist di Florenzi
sul gol dell’1-0 di El Shaarawy: il terzino giallorosso crossa basso e arretrato dalla destra per il Faraone che appoggia sul secondo palo.
Assist di El Sharaawi nel gol del 2-0: l’attaccante porta palla e la scarica sulla destra a Salah che davanti a Cordaz non sbaglia.
Assist di Totti nel gol del 3-0 firmato da Dzeko; il numero 10 offre una gran palla al centravanti che batte facilmente il portiere.
Assist di Salah sul 4-0. Il centravanti bosniaco riceve al limite e scarica in porta.

Leggi anche:  Benevento-Juventus 1-1: la Juve non va, solo un pareggio al Vigorito

UDINESE-FIORENTINA (2-2):
Assist di De Paul nel gol dell’1-0 firmato da Zapata: l’ex Valencia pesca in area l’attaccante colombiano che da due passi batte a rete.
Assist di Tello in occasione dello splendido gol di tacco di Babacar: lo spagnolo si invola sulla destra e mette dentro il pallone che il senegalese trasforma in oro.
Nessun assist sul gol del 2-1 dell’Udinese: Danilo raccoglie sì un cross di De Paul, ma dopo che il pallone era stato deviato da Hertaux. Non si può neanche parlare di assist di Hertaux in quanto non c’era l’intenzione di servire il compagno.
Niente assist nemmeno sul gol del definitivo 2-2 in quanto siglato su rigore da Bernardeschi.

  •   
  •  
  •  
  •