Genoa Napoli, VIDEO IN DIRETTA dell’ ingresso di Diego Milito

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

MILITO 2

Novanta presenze condite da cinquantasette reti segnate con la maglia del Genoa: Diego Milito ha segnato una delle pagine più importanti della storia recente del Genoa. Stagione 2014-2015, la prima con il Grifone, un girone di ritorno giocato da protagonista in serie B, ancor di più la stagione seguente. Il super Genoa di Serse Cosmi, un attacco Diego Milito Roberto Stellone, il più forte. Diego Milito contribuì con valanghe di rete a portare il Genoa all’ultima giornata alla promozione nella massima serie nell’ultima gara contro il Venezia. La gioia di una promozione attesa da dieci anni dalla tifoseria genoana, un risultato che sfumo’ due giorni dopo a seguito delle note vicende nella gara contro i veneti. Il danno, la beffa, il Genoa fu retrocesso in serie C, ma dopo due anni tornò a conquistare la serie A, proprio contro il Napoli nel giugno 2007. Una salvezza conquistata senza problemi per il Genoa al primo anno di serie A, ma la dirigenza non si accontenta e vuole il ritorno di Diego Milito. Il Principe torna così a vestire ma maglia del club più antico d’Italia al fotofinish all’ultimo secondo di apertura del calciomercato con l’ormai famoso lancio del contratto oltre la porta dell’hotel dove si teneva all’epoca l’ultima giornata di affari. Gol d’ autore, giocate di classe, due derby vinti grazie alle sue prodezze (straordinaria la sua tripletta al ritorno). Diego Alberto Milito contribuì in quell’anno a portare il Genoa al quarto posto con un sogno Champions League sfumato soltanto per scontri diretti contro la Fiorentina. Poi la cessione all’Inter dove Diego Alberto Milito vinse tutto quello che c’era da vincere, il famoso triplete.
Al suo ingresso in campo ieri sera poco prima del fischio d’inizio di Genoa Napoli grande emozione e tifo per il Principe: 24.000 tifosi hanno esaltato il Principe che ha ringraziato tutti.
Ecco il VIDEO IN DIRETTA dell’ingresso di Diego Milito in campo condito dalle sue parole e dal saluto sotto la Gradinata Nord. Diego Milito ha poi ringraziato i suoi tifosi che lo hanno acclamato con il coro a lui dedicato durante la magnifica stagione 2008-2009: “Noi abbiamo un argentino gioca meglio di Pelè fa le danze sul pallone è, Diego Alberto il Principe”

Leggi anche:  Cabrini su Maradona: "Sarebbe ancora vivo se avesse giocato nella Juve. A Napoli amore malato"

  •   
  •  
  •  
  •