Giudice Sportivo Serie A quarta giornata: due turni a Veloso, uno a Banega e Krafth

Pubblicato il autore: Fabio Roveda Segui

Logo_Lega_Serie_A

Giudice Sportivo, ecco il comunicato del Giudice Sportivo Mastrandrea con tutte le sanzioni relative alla quarta giornata di Serie A: spiccano le due giornate di squalifica al genoano Miguel Veloso e il turno di stop inflitto a Banega dell’Inter e Krafth del Bologna. Multe di 10.000 euro al Napoli e 5.000 euro all’Inter. Ecco il comunicato nel dettaglio:

A) RISULTATI DI GARE

Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell’assunzione di altre eventuali
decisioni in esito all’esame della posizione dei calciatori che vi hanno preso parte:

1) SERIE A TIM

Gare del 16-17-18 settembre 2016 – Quarta giornata andata

Cagliari-Atalanta 3-0
Crotone-Palermo 1-1
Fiorentina-Roma 1-0
Internazionale-Juventus 2-1
Lazio-Pescara 3-0
Napoli-Bologna 3-1
Sampdoria-Milan 0-1
Sassuolo-Genoa 2-0
Torino-Empoli 0-0
Udinese-Chievo Verona 1-2

B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante
dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 19 settembre 2016, ha assunto le
decisioni qui di seguito riportate:

” ” ” N. 8

1) SERIE A TIM

Gare del 16-17-18 settembre 2016 – Quarta giornata andata

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono,
con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di
gara:

COMUNICATO UFFICIALE N. 39 DEL 19 settembre 2016

a) SOCIETA’

Il Giudice sportivo,

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della quarta giornata andata sostenitori
delle Società Fiorentina, Internazionale, Juventus, Napoli e Sampdoria hanno, in violazione
della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato
esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e
bengala);

considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le
circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,

delibera

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in
ordine al comportamento dei loro sostenitori

************

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara,
lanciato nel recinto di giuoco alcuni fumogeni; per avere inoltre suoi sostenitori, all’11° del
secondo tempo, lanciato in direzione dei calciatori della squadra avversaria due bottigliette di
plastica, semipiene e chiuse, senza colpire nessuno; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione
all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze
dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, al 35° del
secondo tempo, lanciato in direzione di un calciatore della squadra avversaria, al momento della
sostituzione, due accendini che cadevano sul terreno di giuoco senza colpirlo; sanzione attenuata
ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società
concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. CAGLIARI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara,
fatto esplodere nel proprio settore numerosi petardi; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione
all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze
dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. CHIEVO VERONA a titolo di responsabilità oggettiva, per
avere omesso di impedire la presenza e la permanenza nel recinto di giuoco di persone non
autorizzate.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE

PINTO VELOSO Miguel Luis (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario (Seconda sanzione); per avere, al 41° del secondo tempo, all’atto della notifica del
provvedimento di ammonizione, rivolto al Direttore di gara un’espressione ingiuriosa.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BANEGA HERNANDEZ Ever Maximilian (Internazionale): doppia ammonizione per proteste
nei confronti degli Ufficiali di gara e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

KRAFTH Emil Henry (Bologna): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in
possesso di una chiara occasione da rete.

CALCIATORI NON ESPULSI

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (TERZA SANZIONE)

CESAR Bostjan (Chievo Verona): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

CACCIATORE Fabrizio (Chievo Verona)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

TERZA SANZIONE

RADU Stefanel Daniel (Lazio)

SECONDA SANZIONE

BARZAGLI Andrea (Juventus)
CAMPAGNARO Hugo Armando (Pescara)
CRISETIG Lorenzo (Crotone)
FLORENZI Alessandro (Roma)
GOLDANIGA Edoardo (Palermo)
MEDEL SOTO Gary Alexis (Internazionale)
MUNARI Gianni (Cagliari)
PERICA Stipe (Udinese)
RADOVANOVIC Ivan (Chievo Verona)
TOLOI Rafael (Atalanta)

PRIMA SANZIONE

ANDELKOVIC Sinisa (Palermo)
ASAMOAH Kwadwo (Juventus)
BASELLI Daniele (Torino)
BELLUSCI Giuseppe (Empoli)
BONAVENTURA Giacomo (Milan)
BOYE Lucas Ariel (Torino) 39/92
CARMONA TELLO Carlos Emilio (Atalanta)
DAINELLI Dario (Chievo Verona)
DE ALMEIDA LOPES Pedro Miguel (Sampdoria)
DIOUSSE El Hadji Assane (Empoli)
DOS SANTOS MACHADO Claiton (Crotone)
HALLFREDSSON Emil (Udinese)
KONE Gkergki Panagio (Udinese)
LICHTSTEINER Stephan (Juventus)
ORBAN ALEGRE Lucas Alfonso (Genoa)
PAVOLETTI Leonardo (Genoa)
PISACANE Fabio (Cagliari)
QUISSANGA Bartolomeu (Lazio)
SANCHEZ MORENO Carlos Alberto (Fiorentina)
SLITI Saphir (Bologna)
TELLO MUNOZ Andres Felipe (Empoli)
VERRE Valerio (Pescara)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

CAPEZZI Leonardo (Crotone)
DONNARUMMA Gianluigi (Milan)
HANDANOVIC Samir (Internazionale)
LAPADULA Gianluca (Milan)
MOLINARO Cristian (Torino)
MURIEL FRUTO Luis Fernando (Sampdoria)
VALDIFIORI Mirko (Torino)

c) ALLENATORI

AMMONIZIONE

POSSANZINI Davide (Palermo): per essere, al 21° del secondo tempo, entrato indebitamente
sul terreno di giuoco.

  •   
  •  
  •  
  •