Highlights Bologna-Cagliari 2-1. Gol e parole dei protagonisti

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui
Verdi, festeggiato dai compagni dopo il gol. Fonte:Sportmediaset.it

Simone Verdi, festeggiato dai compagni dopo il gol. Fonte: Sportmediaset.it

Bologna-Cagliari 2-1

Nell’anticipo dell’ora di pranzo, il Bologna batte il Cagliari di misura. A sbloccare il risultato per gli emiliani è Verdi al 23′ del primo tempo. Raddoppio al 29′ della ripresa con Di Francesco, figlio del tecnico del Sassuolo. Il Cagliari accorcia le distanze con Bruno Alves; il portoghese segna su punizione ma non basta.  Pesa la superiorità numerica del Bologna: dal 53′ del secondo tempo, infatti, il Cagliari ha giocato in dieci per l’espulsione del portiere Marco Storari, autore di una gara non esaltante

Bologna-Cagliari: Le parole di Donadoni e Rastelli

“Abbiamo giocato in una giornata di grande caldo, non e’ stato facile ne’ per noi ne’ per loro ma la squadra ha faticato, sofferto e lottato con lo spirito giusto. E’ Roberto Donadoni a commentare a fine gara la vittoria del Bologna . “Il Cagliari pur non avendoci mai messo in grossa difficolta’ ha dimostrato di avere carattere, noi avremmo dovuto mostrarci piu’ cinici nello sfruttare il vantaggio numerico ma dovevamo trovare la vittoria e ci siamo riusciti – prosegue il tecnico dei felsinei – Abbiamo giocatori di qualita’, ma la qualita’ da sola non basta nel calcio di oggi se non la si esprime attraverso la voglia di prevalere sull’avversario. Questa vittoria e’ un risultato importante che fa morale a tutto l’ambiente”. Decisamente opposta la reazione di Rastelli, allenatore del Cagliari. “La fotografia della gara sono i due episodi, ovvero la punizione di Verdi e l’espulsione di Storari. Con un uomo in meno la gara e sotto di un gol la gara si e’ messa in salita, in mezzo c’e’ tanto Cagliari, che ha fatto la partita dall’inizio alla fine, ha rischiato sulle ripartenze e anche in 9, all’ultimo istante con Farias, ha avuto la possibilita’ di pareggiarla. Fai fatica ad accettare queste sconfitte ma il calcio e’ questo e bisogna andare avanti”.  Ai microfoni di Sky Sport, e’  il tecnico del Cagliari, Massimo Rastelli, dopo la sconfitta di Bologna per 2-1. L’espulsione di Storari e’ avvenuta per un fallo su Krejici lanciato a rete. “Ho parlato con Marco, e’ lui il protagonista dell’azione – sottolinea -. Si vede nettamente che nel momento in cui Krejci cerca di superarlo Marco prende la palla, poi sullo slancio colpisce anche il giocatore del Bologna. L’arbitro aveva fatto continuare, qualche assistente gli ha fatto cambiare idea. Io sono sempre d’accordo, bisogna accettare le decisioni dell’arbitro. Ci sono le immagini, da tantissime angolazioni si fa fatica a capire, ma mi dicono che Marco abbia preso la palla”. Infine le parole di Federico Di Francesco, figlio d’arte. Il calciatore, ha segnato la sua prima rete in Serie A e spera di continuare così, ma sempre al Bologna. “Mio padre non mi vuole al Sassuolo (ride, ndr). Scherzi a parte, sto molto bene al Bologna e voglio dare il massimo con questa maglia importante”, ha detto.

Bologna-Cagliari 2-1: Highlights della partita

  •   
  •  
  •  
  •