Highlights Juventus – Sassuolo. Le perle di Higuain e Pjanic per una Juve già al top

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Higuain PjanicSono bastati 27 minuti alla Juventus per chiudere la pratica Sassuolo. Ancora meno ( 10 ) ad Higuain per bagnare con una sontuosa doppietta la prima uscita stagionale da titolare con la maglia bianconera. A rendere ancora più bella la festa della Juventus il primo gol in bianconero di Miralem Pjanic. E’ stata una Juventus perfetta ( a parte l’uscita a vuoto di Buffon sul gol di Antei…) quella che allo Juventus Stadium ha travolto per tre a uno il Sassuolo di Eusebio Di Francesco. Come capita ormai da diverse stagioni anche quest’anno in Italia sarà molto difficile riuscire a restare al passo della formazione bianconera : una macchina perfetta con pochi punti deboli sui quali Allegri sta lavorando per trovare le giuste contromisure necessarie per provare ad andare all’assalto del trofeo più ambito : la Champions League.
Allo Juventus Stadium c’era tanta curiosità per vedere all’opera dal primo minuto il Pipita Gonzalo Higuain ed il centrocampista Pjanic. Ed i due protagonisti più attesi non si sono fatti attendere. In 27 minuti hanno dato un saggio delle loro doti tecniche realizzando i tre gol con i quali in pratica hanno chiuso la partita.  Dopo quattro minuti Higuain sfrutta alla perfezione un assist di Dybal per trafiggere il portiere del Sassuolo. Al decimo ancora il Pipita Higuain realizza il due a zero con una rete in acrobazia ed al ventisettesimo l’ex Roma confeziona il tre a zero che manda k.o. il Sassuolo. Prima della fine del primo tempo spazio anche per la rete della bandiera della formazione neroverde realizzata da Antei. Il resto della gara è stata accademia juventina con i bianconeri che hanno controllo a proprio piacimento la partita sfiorando in numerose altre occasioni il gol del quattro a zero, con Chiellini, Khedira, Dybala e Lichtsteiner.
La Juventus manda un chiaro messaggio a tutte le altre rivali. Anche in questa stagione sarà difficile, quasi impossibile, scucire lo scudetto dalle maglie bianconere. Allegri, invece, ha avuto le risposte che attendeva dalla squadra : la Juventus è pronta ad iniziare l’avventura europea in Champions League e contro il Siviglia i bianconeri saranno chiamati a “tradurre” in europeo il dominio mostrato in italia

Highlights Juventus – Sassuolo 

  •   
  •  
  •  
  •