Juventus, Dybala: “Facile giocare con Higuain. Juve al livello delle big d’Europa”

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

Dybala juve
Dybala: “E’ facile giocare con Higuain”

All’indomani della scoppiettante vittoria della Juventus contro il Sassuolo, a parlare in un’intervista a Premium Sport, è Paulo Dybala. Il giovane argentino, si gode il grande inizio di campionato della sua squadra e si sofferma sul rapporto con Higuain, la maglia numero 10 e l’astinenza dal gol, forse unico neo di questo inizio di Seria A. Dybala, non sembra crucciarsi troppo della mancanza di gol: “Mi piace fare assist. Cerco di servire tutti i miei compagni, di fare la partita giusta. Se poi arriva il goal sono contento, ma mi interessa vincere. Il mister mi chiede di stare vicino ai centrocampisti e di aiutare i compagni a uscire palla al piede Abbiamo elementi di qualità ed è facile trovare l’uno due”. La Joya è entusiasta di Higuain e di giocare con lui: “E’ facile giocare con lui, è un calciatore che aiuta tantissimo ed è facile trovarlo per i suoi movimenti, ci troviamo bene e parlando la stessa lingua è molto più facile. Io, Gonzalo e Mandzukic insieme? Penso si possa fare, l’ho detto già dopo la partita contro l’Espanyol, quando avevamo provato, ma dipenderà dal mister. Siamo abituati al 3-5-2, ma a volte si può cambiare”.

Dybala sulla Champions e il numero 10

Ultime parole dell’attaccante sulla Champions: Penso che questa squadra sia al livello delle grandi d’Europa, lo pensavo anche l’anno scorso. Avevamo fatto un grande percorso e per qualche secondo non siamo riusciti a eliminare il Bayern. Sono arrivati giocatori tatticamente e tecnicamente importanti e con la mentalità giusta potremo arrivare lontano”. Dybala nega di avere mai rifiutato la maglia numero 10, appartenuta l’anno scorso a Pogba: “Nessuno mi ha offerto il cambio e io sono contento del mio 21, anche perché qui è un numero importante. Certo, in nazionale prendere la 10 è un po’ più difficile…”.

 

  •   
  •  
  •  
  •