Juventus, giallo Cuadrado risolto: problemi familiari per il colombiano

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui
Juventus, nella foto Cuadrado

Juventus, nella foto Cuadrado

Dopo essere tornato alla Juventus nelle ultime ore di calciomercato,  Juan Cuadrado non ha ancora calcato i campi da gioco in questo inizio di stagione. In particolare, ha fatto specie come nella partita contro il Cagliari (vinta dai bianconeri per 4 a 0) l’esterno di proprietà del Chelsea non figurasse neppure tra i convocati. La società bianconera, però, ha preferito mettere subito in chiaro le cose, spegnendo, sul nascere, le polemiche che lasciavano pensare ad un giallo Cuadrado. La Juventus ha, infatti, spiegato che l’esclusione del giocatore colombiano è arrivata per motivi esclusivamente familiari.

Juventus, nessun giallo Cuadrado: il colombiano si allena in gruppo

A testimonianza di quanto detto dalla Juve, che ha preferito chiarire subito il giallo Cuadrado, è stata la presenza del colombiano nell’allenamento odierno. Il 28enne ex Fiorentina, infatti, oggi ha svolto la regolare seduta di allenamento assieme ai propri compagni di squadra. È innegabile, comunque, come l’esterno non abbia trovato – finora – spazio nell’undici di Allegri. Con il modulo del 3-5-2, infatti, lo spazio di Cuadrado potrebbe essere minore rispetto alle proprie attese. Tuttavia, il tecnico bianconero ha sempre affermato di quanto possa tornargli utile, a stagione inoltrata, un giocatore con le caratteristiche del colombiano, che potrebbe essere l’arma in più dei bianconeri a partita in corso, quando le squadre sono più lunghe. Di sicuro, le possibilità per Cuadrado di giocare non mancheranno. Il calendario della Juventus si preannuncia fittissimo e Allegri sarà costretto, con ogni probabilità, a far girare i propri giocatori.

Qui potrai trovare le pagelle di Juventus-Cagliari.

  •   
  •  
  •  
  •