Marchisio “vede” il rientro. Parole ottimistiche del giocatore sul suo recupero

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

infortunio marchisioIl rientro in campo del centrocampista della Juventus Claudio Marchisio si avvicina a grandi passi. Il calciatore, fuori dall’aprile scorso a causa della rottura del crociato del ginocchio sinistro, continua nel migliore dei modi il suo programma di riabilitazione che ormai sta lasciando gradualmente spazio ad una ripresa dell’attività agonistica del centrocampista. Quanto sia vicino il rientro in campo di Marchisio lo ha confermato lo stesso giocatore oggi a margine della presentazione di ” Bianconeri – Juventus Story”, il film dedicato alla storia degli ultimi trent’anni della società bianconera.  Marchisio potrebbe rientrare a metà ottobre nella sfida contro l’Udinese.

Queste le parole di Claudio Marchisio che faranno contenti tutti i tifosi della Juventus.

“Sto molto bene, mi mancava il campo e rivivere lo spogliatoio con i miei compagni. Siamo in dirittura di arrivo”.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Sassuolo Inter: i dubbi di Conte

Il recupero dall’infortunio, dopo una piccola ricaduta nelle settimane scorse che aveva rallentato la ripresa, procede nel migliore dei modi e Marchisio da qualche tempo ha ripreso a correre insieme al resto della squadra. Certo, il lavoro svolto dal centrocampista non è ancora di carattere intensivo ma la strada verso la completa guarigione è ormai tracciata. Può sorridere, quindi, il tecnico della Juventus Massiliamo Allegri che a breve potrà contare sull’importantissimo rientro in squadra del forte centrocampista. Proprio a centrocampo la Juventus in questo inizio di stagione ha avuto le maggiori difficoltà a causa di una rosa abbastanza ridotta che ha dovuto fare i conti anche con gli infortuni di Sturaro prima ed Asamoah dopo. Il rientro di Marchisio, quindi, potrebbe rappresentare per i bianconeri un importante regalo per la seconda parte di stagione. Infatti, nonostante il ritorno in campo del centrocampista potrebbe avvenire entro metà di ottobre, servirà un pò di tempo prima che il giocatore possa tornare ad abituarsi ai ritmi di gioco.
Intanto alla presentazione del docu-film sulla Juve era presente anche Lapo Elkann,  nipote dell’avvocato Agnelli e grandissimo tifoso della Juventus. Il rampollo di casa Agnelli si è lasciato andare a dichiarazioni come al solito forti sulla Juventus.

Leggi anche:  Morte Maradona, il San Paolo di Napoli cambierà nome: diventerà "Stadio Diego Armando Maradona"

” L’obiettivo della stagione? Vincere tutto: sesto scudetto, Champions League e Coppa Italia. Siamo la Juve piu’ forte di sempre? Non lo so, sarebbe irrispettoso e presuntuoso dirlo. L’inizio di stagione e’ stato positivo, sono uno di quei tifosi che vorrebbe avere tutto: abbiamo tutto il necessario per una stagione vincente. Adesso vogliamo puntare alle quattro stelle visto che il film racconta il percorso compiuto per raggiungere la terza. Il campionato è lungo, siamo solo all’inizio”.

  •   
  •  
  •  
  •