Milan, brutte notizie per Mati Fernandez! Il responso degli accertamenti

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

mati.fernandez.cile.esce.deluso.2016.2017.750x450E’ arrivato l’esito degli accertamenti eseguiti nel pomeriggio di oggi dal centrocampista del Milan Mati Fernandez, rimasto infortunato nel corso della gara disputata con la Nazionale cilena contro la Bolivia.  E’ stata la stessa società rossonera a comunicare l’esito degli esami attraverso una nota pubblicata sul sito ufficiale del Milan.

“AC Milan comunica che Mati Fernandez si è sottoposto oggi a esami medici che hanno evidenziato una lesione al muscolo flessore della coscia destra. Il calciatore verrà rivalutato tra due settimane”.

Brutte notizie, quindi, per il Milan che dovrà fare a meno del centrocampista, arrivato il 31 agosto dalla Fiorentina, per un lungo periodo. In caso di infortuni della stessa natura di quello occorso al cileno i tempi di recupero si aggirano attorno ai 30 giorni. Fra due settimane il giocatore sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti per valutare il decorso dell’infortunio muscolare. Mati Fernandez quindi sarà costretto a saltare almeno 4  – 5 partite di campionato.

L’infortunio

 Il giocatore, mandato in campo dal Commissario Tecnico della Nazionale cilena Pizzi per dare vivacità alla manovra della squadra biancorossa nel corso della gara tra il Cile e la Bolivia , è uscito in lacrime a causa di un guaio muscolare dopo soli dieci minuti dal suo ingresso.  Sin dalle ore successive all’accaduto alcuni organi di informazione cilena avevano parlato  di possibile strappo muscolare della stessa natura di quello capitato al giocatore del Milan già lo scorso marzo, sempre in Nazionale, contro l’Argentina. In quel frangente Mati Fernandez è rimasto ai box per circa un mese. Per l’ex giocatore della Fiorentina non è la prima volta che un infortunio lo costringe a periodi più o meno lunghi di inattività. Recentemente Mati Fernandez è stato costretto a saltare la Copa America del Centenario a causa di una lesione meniscale mediale del ginocchio sinistro accusata a pochi giorni dall’avvio della competizione. Proprio la fragilità fisica del giocatore era uno dei grandi punti interrogativi in merito all’operazione di mercato chiusa dal Milan nell’ultimo giorno di mercato.  Purtroppo per il Milan il temuto si è verificato e adesso il tecnico rossonero Vincenzo Montella sarà costretto a studiare le possibili alternative da mettere in campo in attesa del ritorno del cileno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: