Milan – Sheva compie 40 anni: buon compleanno campione!

Pubblicato il autore: Pietro D'Alessandro Segui

Sheva_www_sportcafe24_com Foto da www.sportcafe24.com

Nel giorno in cui il Presidente Silvio Berlusconi compie 80 anni, Andrij Shevchenko, nato il 29 settembre del 1976, compie 40 anni. Come il Presidente, che lo volle al Milan nel 1999, Sheva ha contribuito a scrivere alcune delle pagine più belle della storia del club rossonero. Arrivato al Milan nel 1999 dalla Dinamo Kiev quando era allenatore Zaccheroni, ha vissuto gli anni migliori con Carletto Ancelotti in panchina. Incancellabile nella memoria dei tifosi rossoneri il rigore che sancì la vittoria della Champions League contro la Juventus di Marcello Lippi il 28 maggio 2003 all’Old Trafford di Manchester.

Punta veloce, con uno spiccatissimo fiuto del gol, capace di tirare con entrambi i piedi e bravissimo nei colpi di testa, Shevchenko ha vinto il Pallone d’Oro nel 2004 ed è stato due volte capocannoniere con la maglia del Milan nelle stagioni 1999/2000 e 2003/2004 sempre con 24 reti all’attivo.
In rossonero ha vinto, oltre alla Champions League, uno scudetto nel campionato 2003/2004, una Coppa Italia ed una Supercoppa Uefa nello stesso anno della Champions. Il ricordo più brutto vissuto al Milan è legato alla finale della Champions League del 25 maggio 2005 contro il Liverpool, un incubo che a distanza di 11 anni ancora turba il sonno dei tifosi rossoneri: il Milan guidato da Ancelotti, dopo aver dominato e chiuso il primo tempo in vantaggio per 3 a 0, in rete Maldini e Crespo due volte, si fece rimontare dagli inglesi, che poi si aggiudicarono la coppa ai rigori. E fu proprio Sheva a sbagliare il rigore decisivo che consegnò il trofeo al Liverpool.
Nel 2006 decise di lasciare il Milan per il Chelsea, per pentirsene nel 2008 quando tornò al Milan, ma non riuscì a rinverdire i trascorsi trionfi.
In atto Shevchenko è il Commissario Tecnico della Nazionale dell’Ucraina.
Buon compleanno Sheva!

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: