Napoli-Bologna: Diawara e Gabbiadini scaldano i motori?

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Napoli-Bologna: Diawara e Gabbiadini pronti a giocare dal primo minuto, con il centrocampista guineano che potrebbe debuttare proprio contro la sua ex squadra

Diawara

Napoli-Bologna: Diawara pronto alla prima da titolare

Maurizio Sarri ha due dubbi in vista di Napoli-Bologna: Diawara e Gabbiadini, infatti, potrebbero trovare una maglia da titolare a discapito di Jorginho e Milik che riposerebbero anche in vista delle altre due partite da disputare nel corso della prossima settimana.

Serie A, Napoli-Bologna: Diawara e Gabbiadini vogliono conquistare Sarri

La sfida di sabato alle ore 18:00 tra Napoli e Bologna sarà per Gabbiadini un’occasione importante per due motivi su tutti; innanzitutto c’è il motivo personale, perché un’ottima prestazione accompagnata, magari, anche da gol sicuramente risolleverebbe e non di poco il suo morale, poi c’è da conquistare ancora Maurizio Sarri e magari metterlo in difficoltà anche per le scelte future.
Manolo Gabbiadini ha qualità importanti anche se ad oggi non è ancora riuscito ad esprimersi al meglio, complice anche, specie nelle scorse stagioni, la presenza ingombrante di Gonzalo Higuain.
Ora, però, deve provare a dare un’accelerata definitiva perché Milik già ha conquistato tutti e togliergli la titolarità non è un’impresa così semplice.
L’altro giocatore, invece, che potrebbe partire titolare, un pò a sorpresa è Amadou Diawara, in ballottaggio con Jorginho per un ruolo davanti la difesa. Il centrocampista della Guinea sta sorprendendo un pò tutti in allenamento e scalpita per mettersi in mostra anche in una partita ufficiale.

Amadou Diawara sedotto dai racconti su Napoli

L’ex centrocampista del Bologna potrebbe debuttare proprio contro la sua ex squadra e contro l’allenatore che gli ha dato fiducia nel corso della scorsa stagione; proprio a quel periodo sono legati alcuni aneddoti che lo riguardano, infatti si vocifera che Diawara fosse rimasto colpito dai racconti di Zuniga con il quale ha legato molto negli scorsi mesi e questo sarebbe stato uno dei motivi per i quali la sua scelta è caduta sugli azzurri piuttosto che sul Milan o la Roma.

  •   
  •  
  •  
  •