Napoli – Chievo Verona, le parole di Sarri e Highlights

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

gabbiadini_1060542650x438E’ un Maurizio Sarri più sereno rispetto a quello di mercoledì nel post partita contro il Genoa quello che al San Paolo ha analizzato la convincente vittoria del Napoli contro il Chievo Verona. Il due a zero sui clivensi stoppa ogni tentativo di fuga della Juventus e permette agli azzurri di preparare nel migliore dei modi l’appuntamento di Champions League. Sarri, nel post partita, ha chiarito definitivamente il “caso”  relativo alle polemiche che avevano fatto seguito alla partita di Marassi ed ha elogiato la squadra che contro il Chievo ha conquistato la nona vittoria  consecutiva in casa.

Le dichiarazioni di Sarri dopo Napoli – Chievo Verona

“Abbiamo affrontato Genoa e Chievo due squadre in buona condizione e fatto due discrete partite, abbiamo ancora qualche calo tensione, commettiamo degli errori di pigrizia e superficialità in alcune fasi della partita, ma possiamo migliorare. Ogni tanto abbiamo fiammate importanti, ci sono tanti giovani, se crescono si può fare qualcosa di importante.  La scelta di schierare Gabbiadini dall’inizio è stata legata alla speranza che potesse trovare il gol perchè ne aveva estremamente bisogno. E per fortuna questo è poi successo. Le nove vittorie consecutive in casa rappresentano un dato che ci fa piacere perché vincere in questo stadio è sempre bello vista la festa che fanno sempre i nostri tifosi. Non dobbiamo però cullarci su questo, l’importante è che la squadra abbia fatto bene in queste gare e che, a livello di prestazioni, possa ancora migliorare. Dopo la sosta spero di poter utilizzare anche gli ultimi arrivati..
Giaccherini è quello più vicino a essere utilizzato. Rog, Maksimovic e Diawara sono arrivati a fine mercato, hanno lavorato poco in estate ma spero di utilizzarli il prima possibile. Entrare nella nostra squadra non è semplicissimo, per chi è abituato a giocare in maniera diversa. Serve pazienza”.

Leggi anche:  Esonero Maran, giorni di riflessione per Preziosi: si pensa al ritorno di Nicola ed al vecchio pallino Semplici

Infine Sarri su De Laurentiis

“Io avevo la sensazione che il presidente non avesse mai parlato di un Napoli da scudetto , ha sempre parlato di sogno e squadra che deve lottare in Europa. Non c’è differenza di vedute tra lui e me. Sulle decisioni arbitrali ho solo detto che quando in sala stampa mi si chiede degli arbitri preferirei parlasse qualcuno della società. È venuto fuori un problema che non esiste”.

Highlights Napoli – Chievo Verona

  •   
  •  
  •  
  •