Pietro Lo Monaco duro contro il Napoli: “Non vuole vincere..”

Pubblicato il autore: Francesco Mafera Segui

rosa del milan

L’ad del Catania Pietro Lo Monaco, ha parlato del Napoli ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli entrando nel merito della conduzione societaria da parte di Aurelio De Laurentis ed esprimendo giudizi abbastanza pesanti sull’operato del Presidente dei partenopei: “Mi sembra che Sarri voglia mettere le mani avanti e che De Laurentiis voglia legittimare il suo operato, che seppur corposo economicamente, non è andato nella direzione di comporre un organico che potesse competere veramente da subito con la Juventus, ma nel creare una squadra di prospettiva. Ciò nonostante, Sarri sbaglia nel fare il discorso del fatturato, il Napoli ha investito tanto ed ha comunque un fatturato importante. L’allenatore partenopeo ha il dovere di proporre la squadra al massimo livello. Higuain non è rimasto a Napoli perché vuole vincere, mentre il Napoli non vuole vincere. La società azzurra vuole essere competitiva, lo ha dimostrato la direzione presa dal mercato. Sono arrivati tanti giocatori di grandissima prospettiva, ma non per vincere subito. Se io voglio vincere, Higuain non lo vendo mai”.
Dopo le dichiarazioni del dirigente degli etnei, è scoppiata una lite in diretta tra quest’ultimo e il giornalista Walter De Maggio che ha replicato così alle frecciate di Lo Monaco: “Tutti gli addetti ai lavori hanno dato voti altissimi al mercato del Napoli, arrivi tu e dici che è una chiav***? Ma hai qualche problema con il Napoli o con De Laurentiis?”.
Al termine della chiamata, il direttore dell’emittente radiofonica piuttosto risentito per queste affermazioni da parte del dirigente dei siciliani è stato categorico: “Lo Monaco a Catania può dire quello che vuole perché è casa sua, in sala stampa bloccava pure alcune domande, qui non funziona così. Questa è una democrazia. Noi non richiamiamo nessuno. Non parlerà più in questa radio”. 

Leggi anche:  Bruscolotti e Taglialatela replicano a Cabrini: "Non ci può dare lezioni di vita, sanno tanto di pregiudizi"
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: