Presunti torti arbitrali, la risposta di De Laurentiis a Sarri: “Napoli, nessun alibi”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
calciomercato napoliLa risposta è arrivata e, probabilmente, non è quella che si aspettava il tecnico del Napoli Maurizio Sarri. L’allenatore azzurro, al termine della gara di ieri contro il Genoa aveva invocato l’intervento della società alla luce dei presunti errori arbitrali che avrebbero condizionato il match tra azzurri e rossoblu. Sarri, nel post partita, si era mostrato deluso ed arrabbiato per alcune decisioni di Damato che avrebbero, a suo dire, sfavorito il Napoli : il fallo di mano in area di rigore di Ocampos, la trattenuta di Orban su Milik ed una mancata espulsione di un giocatore del Genoa per fallo da ultimo uomo.  Nel giro di poche ore l’atteso intervento della società è arrivato ma quanto scritto dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis in una lettera pubblicata sul sito ufficiale del club partenopeo molto probabilmente non è quello che ieri il tecnico del Napoli Maurizio Sarri si sarebbe aspettato di leggere ( o sentire….). Il numero uno del club azzurro, infatti, non ha voluto “cavalcare” l’onda delle polemiche ma ha usato toni distensivi parlando di “decisioni arbitrali che devono essere rispettate nel bene e nel male”. Nella lettera Aurelio De Laurentiis ha fatto i complimenti alla squadra ed all’allenatore per la partita di Genova, sottolineando la competitività della rosa del Napoli che non giustifica la ricerca di alcun alibi.

La lettera scritta dalla Cina dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis

“Ho visto dalla Cina Genoa-Napoli – ha scritto De Laurentiis – una partita bellissima tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Ci sono state alcune decisioni arbitrali sfavorevoli, ma le decisioni degli arbitri, nel bene e nel male, vanno rispettate. Sono le regole del nostro calcio e se partecipiamo a questa competizione non dobbiamo cercare nessun tipo di alibi. Anche se siamo il quinto fatturato,abbiamo investito 128 milioni nel mercato quest’anno, per poter dare ai napoletani e all’allenatore una squadra competitiva, e da quello che è emerso finora mi sembra che il Napoli sia molto competitivo. Non mi resta che fare i complimenti alla squadra e all’allenatore per la partita di ieri. Forza Napoli Sempre!”
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Probabili formazioni Serie A - 10° Giornata