Probabili formazioni Crotone Atalanta: pochi dubbi per Nicola e Gasperini

Pubblicato il autore: romolo simonicca Segui

crotone-atalanta-streaming-come-e-dove-vedere-siti-web-link
Crotone ed Atalanta, rispettivamente ultima e penultima della classifica di Serie A, si affrontano stasera allo Stadio Adriatico di Pescara nel primo posticipo del monday night previsto dalla sesta giornata di campionato per le ore 19:00. Si tratta di una vera e propria sfida salvezza, dato che le due squadre sono chiamate a fare punti pesanti per non vedersi allontanare dalle squadre che le precedono in classifica. I calabresi, costretti a giocare ancora lontani dall’Ezio Scida le partite casalinghe, sono ad oggi l’unica squadra a non aver vinto una partita e contano di farlo contro un’Atalanta che appare in crisi di gioco e di risultati. Gli unici tre punti messi insieme dagli uomini di Gasperini sono il frutto della vittoria casalinga con il Torino. Per il resto, sono arrivate 4 sconfitte contro Lazio, Sampdoria, Cagliari e Palermo. Con il pareggio che servirebbe a poco ad entrambe, ci aspettiamo una partita tra due squadre che puntano al bottino grosso, con conseguente spettacolo sul rettangolo verde. Andiamo ora a vedere le scelte tecnico-tattiche dei due allenatori e le probabili formazioni Crotone Atalanta.

Dussenne e Paloschi dal primo minuto? Ecco le probabili formazioni Crotone Atalanta

QUI CROTONE – Nicola dovrebbe schierare i suoi con un 3-5-2 nel quale Sampirisi e Martella saranno gli esterni, supportati da Capezzi, Crisetig e Salzano in mezzo al campo e da Ferrari, Ceccherini e Dussene dietro. Quest’ultimo dovrebbe essere preferito al capitano Clayton Dos Santos, in evidente difficoltà in queste prime uscite dei calabresi nella massima serie. In avanti spazio al tandem Palladino-Falcinelli, con Trotta pronto a subentrare a partita in corso. Ancora out Rosi e Tonev.
QUI ATALANTA – Gasperini, che ha a disposizione tutta la rosa eccetto gli infortunati Carmona e Caldara, ha un unco dubbio: Chi affiancare, tra Paloschi e Pinilla, nel tridente d’attacco con D’alessandro e Gomez. L’italiano sembra al momento favorito, ma non è da escludere che alla fine il tecnico possa scegliere il cileno. Per il resto, solito 4-3-3, con Kurtic, Grassi e Kessie a centrocampo, Zuckanovic e Konko esterni bassi e Masiello e Toloi centrali di difesa.
PROBABILI FORMAZIONI CROTONE ATALANTA:
Crotone (3-5-2): Cordaz; Ceccherini; Dussenne; Ferrari; Sampirisi; Capezzi; Salzano; Crisetig; Martella; Falcinelli; Palladino. All. Nicola.
Atalanta (4-3-3): Berisha; Masiello; Toloi; Zukanovic; Konko; Kessié; Grassi; Kurtic; D’Alessandro; Paloschi; Gomez. All. Gasperini.

  •   
  •  
  •  
  •