Probabili formazioni Genoa Napoli: Gapkè preferito a Ocampos, torna Milik

Pubblicato il autore: Nunzio Corrasco Segui

Probabili formazioni Genoa Napoli

Probabili formazioni Genoa Napoli: ecco le scelte dei due tecnici.

Dopo la vittoria ottenuta contro il Bologna, il Napoli di Sarri è chiamato alla complicata trasferta di Genova contro i rossoblù di Juric. L’ex tecnico del Crotone deve fare i conti con la pesante assenza di Miguel Veloso, fermato per due giornate dal giudice sportivo e per la sostituzione del centrocampista portoghese schiera Rigoni. In attacco spazio a Gapké in coppia con Pavoletti. Per quanto riguarda gli ospiti, Sarri torna a puntare su Milik dal primo minuto, preferendo Mertens ad Insigne. Ecco quali potrebbero essere i 22 calciatori schierati da Juric e Sarri:

Probabili formazioni Genoa Napoli

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Lazovic, Rincon, Rigoni, Laxalt; Ntcham, Pavoletti, Gakpé.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Mertens.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Sassuolo Inter: i dubbi di Conte

Ecco le dichiarazioni di Juric e Sarri alla vigilia del match:

Juric:

“Quando scegli di guardare una partita o scegli il City o scegli il Napoli che gioca un calcio fantastico, Sarri è il top in Europa insieme a Guardiola. Il Napoli non ha punti deboli, è una squadra completa. Non voglio però snaturare il mio Genoa, faremo la nostra partita. Cosa chiederò ai miei ragazzi? Di giocare da Genoa, di aumentare l’aggressività a livelli stratosferici, altrimenti con la qualità del Napoli non ce la possiamo mai fare. Domenica penso si sia fatta una buonissima partita, una delle migliori se non la migliore fino al gol subito. Abbiamo creato tante occasioni e concesso davvero poco, mi dispiace per come è finita, ma la prestazione è stata molto positiva. Milik ha qualità importanti e poi c’è Gabbiadini che sta facendo più fatica, ma ha un sinistro favoloso. Il giocatore che leverei al Napoli però è Callejón: come si muove lui in Europa non c’è nessuno, ha già fatto tanti gol ed è difficile da marcare”.


Sarri: non ha rilasciato dichiarazioni alla vigilia del match

Leggi anche:  Morte Maradona, il saluto di Dries Mertens: "Ti chiedo scusa se il mio nome è stato accostato al tuo"
  •   
  •  
  •  
  •