Serie A, Highlights Napoli Bologna 3 – 1.Callejon e Milik stendono i felsinei

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

napoli-bologna
Si scrive Napoli, si legge Milik
. La formazione partenopea ha trovato il degno erede dello “juventino” Higuain e adesso sogna grazie alle gesta del polacco Arkadiusz che ha già superato i record che furono dell’attaccante argentino. 6 gol nelle prime cinque apparizioni, nemmeno intere, agli ordini di Sarri, due in più della Pipita bianconera. Contro il Bologna è bastato il suo ingresso a cambiare il volto ad un match che la squadra napoletana aveva dominato nel primo tempo ma che stava rischiando di complicare nella ripresa, dopo il pareggio della formazione di mister Roberto Donadoni.  L’attaccante polacco, sei minuti dopo il suo ingresso in campo, ha realizzato la rete del vantaggio del Napoli, su assist geniale del capitano azzurro Hamsik, e dopo undici minuti ha chiuso la gara con la terza doppietta in cinque presenze con la maglia azzurra. Al termine della partita ovvi, scontati, i paragoni con Higuain. I numeri al momento dicono che il nuovo attaccante del Napoli viaggia a ritmi ancora più veloci rispetto a quelli del collega argentina ed ai tifosi azzurri non resta che augurarsi che il passo di Milik continui ad essere sempre così decisivo.
Il Napoli almeno per una notte è in testa alla classifica del campionato, a più 1 dalla Juventus impegnata questo pomeriggio contro l’ Inter, ed oltre a Milik deve ringraziare ancora una volta lo spagnolo Callejon, capocannoniere del torneo, e più nel complesso l’intera squadra che, nonostante il turnover, ha dimostrato di garantire al tecnico Sarri maggiori possibilità di scelta rispetto la passata stagione. Buona la prova di Insigne, a cui è mancato soltanto il gol, volenterosa quella di Gabbiadini, forse non sempre servito in maniera ottimale, di sostanza e qualità quella del connazionale di Milik Zielinski che sta ripagando in pieno la fiducia accordatagli dal tecnico del Napoli. Insomma, l’addio di Higuain sembra aver permesso al Napoli di costruire una squadra molto più forte rispetto a quella della passata stagione, con maggiori ricambi di qualità e soprattutto con la consapevolezza di poter dire la sua fino al termine della stagione nella corsa al titolo di campione d’Italia.

Highlights Napoli  Bologna

  •   
  •  
  •  
  •