Verso Inter-Juventus: statistiche, precedenti e probabili formazioni

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Inter-Juventus è una delle gare più affascinanti della Serie A: ecco i precedenti più importanti e le ultime sulle probabili formazioni.

inter-juventusLa quarta giornata della Serie A 2016/2017 è iniziata ieri con la vittoria del Milan a ‘Marassi’ contro la Sampdoria, mentre domenica 18 settembre alle ore 18 proporrà il big-match Inter-Juventus. Le due squadre arrivano a questo grande appuntamento in maniera totalmente diversa: i bianconeri, infatti, pur avendo pareggiato nella prima di Champions League, si trovano in testa al campionato a punteggio pieno, mentre i padroni di casa hanno vinto solo una delle prime tre gare in patria e in Europa League hanno rimediato una brutta sconfitta contro il meno blasonato Hapoel Beer Sheva. Il tecnico nerazzurro Frank De Boer è già finito sotto esame ed è chiamato ad un risultato positivo contro la Vecchia Signora, così da poter metter a tacere le critiche. Dall’altra parte, invece, Massimiliano Allegri ha fatto capire che quello di San Siro sarà il ‘primo snodo importante per lo Scudetto’, aggiungendo, però, che non sarà semplice portare a casa i tre punti.

Serie A: precedenti e statistiche Inter-Juventus

Quello di domenica sarà l’ottantatreesimo incontro derby d’Italia in casa dei nerazzurri: Questi ultimi hanno vinto 34 volte contro le 22 dei bianconeri, mentre i pareggi sono stati 27. L’anno scorso l’Inter riuscì a battere la Vecchia Signora in Coppa Italia per 3-0, fornendo una delle migliori prestazioni stagionali, pareggiando il risultato dell’andata, ma finendo per essere eliminata ai calci di rigore, mentre in campionato la gara terminò 0-0. L’ultima vittoria in campionato dei padroni di casa sulla Juventus risale alla stagione 2009/2010, quando la compagine allora allenata da Josè Mourinho si impose grazi alle reti di Maicon ed Eto’o. L’ultimo successo bianconero, invece, risale a due stagioni fa per 2-1, con reti di Marchisio e Morata, i quali ribaltarono il vantaggio di Mauro Icardi.

Serie A, probabili formazioni Inter-Juventus: De Boer ritrova Joao Mario, Allegri punta su Dybala

Entrambi i tecnici hanno ancora qualche dubbio su chi mandare in campo. Rispetto alla brutta sconfitta di Europa League, Frank De Boer cambierà quasi tutta la squadra e si affiderà ai tre nuovi acquisti Banega, Candreva e Joao Mario. Quest’ultimo giocherà da mediano davanti alla difesa insieme a Medel, ma a partita in corso potrebbe essere schierato anche come esterno offensivo o trequartista; in avanti, spazio ovviamente al capitano Mauro Icardi, decisivo nell’unico successo di questo campionato e che ha nella Juve la sua vittima preferita. Allegri, invece, dovrebbe cambiare tre giocatori rispetto al match di Champions League: Lichtsteiner, infatti, è favorito su Cuadrado per sostituire Dani Alves (uscito acciaccato dall’impegno europeo); in mezzo al campo si rivedrà Miralem Pjanic e sulla fascia sinistra tornerà Alex Sandro, uno dei più in forma in questo inizio di stagione. In avanti, quindi, a meno di ripensamenti dell’ultimo minuto, spazio ancora alla coppia Higuain-Dybala, con il duo croato Pjaca-Mandzukic pronto a subentrare nella ripresa.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Nagatomo; Joao Mario, Medel; Candreva, Banega, Perisic; Icardi.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Lemina, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Dybala.

  •   
  •  
  •  
  •