Bologna infortunio Verdi, le ultime. Il giocatore starà fuori due mesi

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Infortunio Verdi, il Bologna perde il giocatore per i prossimi due mesi

Infortunio Verdi, il Bologna perde il giocatore per i prossimi due mesi


Bruttissima tegola in casa del Bologna.
La partita di ieri contro la Fiorentina, persa dai rossoblu per uno a zero, ha lasciato in “dote” anche il grave infortunio dell’attaccante emiliano Simone Verdi. Infortunio Verdi – Il giovane calciatore del Bologna è stato costretto ad uscire dal campo attorno al 15esimo del primo tempo a causa di un duro intervento che ha lasciato pesantissime conseguenze sull’attaccante. Infatti, secondo quando riportato dalla Gazzetta dello Sport, il giocatore del Bologna sarà costretto a restare lontano dai campi da gioco per oltre due mesi a causa del grave infortunio occorsogli alla caviglia destra. A confermare la gravità dell’infortunio di Verdi è stata la stessa società emiliana con un comunicato sulle condizioni del giocatore.
 

“Simone Verdi, centrocampista del Bologna, in seguito all’infortunio rimediato nel match con la Fiorentina si è sottoposto ad alcuni esami strumentali che hanno evidenziato una distorsione della caviglia destra con distacco dell’apice del malleolo mediale”.

Per Donadoni, quindi, continua ed anzi si aggrava l’emergenza in attacco, reparto in cui in questo inizio di stagione il tecnico rossoblu ha dovuto fare a meno per diverse partite anche di Mattia Destro. Proprio l’attaccante ex Roma, però, sembra essere sulla via del recupero e potrebbe tornare a disposizione del tecnico già a partire dalla prossima partita di campionato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: