Calendario Serie A, orari e programma 11^ giornata: spicca Juventus-Napoli

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Calendario Serie A: ecco tutte le sfide dell’undicesima giornata, divisa tra sabato 29 e lunedì 31 ottobre 2016. Tanta attesa per il match dello Juventus Stadium.

Undicesima giornata Serie A

Undicesima giornata Serie A

Archiviato il secondo turno infrasettimanale stagionale, la Serie A tornerà già in campo il prossimo weekend con l’undicesima giornata. Si partirà sabato 28 ottobre con due anticipi molto importanti, ovvero Bologna-Fiorentina alle 18 e, soprattutto, Juventus-Napoli in programma alle ore 20,45. Per quanto riguarda l’incontro dello Stadio dall’Ara, si affronteranno due squadre che hanno gli stessi punti e che non vivono un buon momento di forma sotto il profilo dei risultati: i viola, infatti, hanno vinto solo una delle ultime cinque disputate, mentre i padroni di casa non trovano il successo da fine settembre. Certamente, però, quello in programma allo ‘Stadium’ è il match più atteso, visto che si affronteranno la capolista e la terza in classifica, con i bianconeri tornati al successo mercoledì scorso contro la Sampdoria e decisi a difendere la vetta dall’assalto della Roma e proprio dei partenopei, distanti rispettivamente tre e quattro punti. La compagine azzurra non ha mai vinto nelle precedenti sfide nel nuovo stadio bianconero, ma arriverà a Torino vogliosa di ottenere un risultato positivo, così da rilanciarsi anche per la corsa allo Scudetto, anche se dovrà farlo ancora senza attaccanti di ruolo, visto che Milik tornerà a febbraio e Gabbiadini è ancora squalificato.

Calendario Serie A: i match di domenica 30 e lunedì 31 ottobre
Il programma domenicale del campionato si aprirà alle 12,30 con Atalanta-Genoa, due club che attualmente si trovano in zona Europa e che vogliono continuare a sognare. I padroni di casa hanno ottenuto ben quattro vittorie nelle ultime cinque giocate, mentre i rossoblù hanno già superato la sconfitta nel derby grazie al successo di martedì scorso in casa contro il Milan, senza contare che gli uomini di Juric devono ancora recuperare la gara sospesa contro la Fiorentina, quindi potrebbero davvero fare un balzo clamoroso in classifica. Alle ore 15, poi, ci saranno altre quattro sfide: Crotone-Chievo, Lazio-Sassuolo, Empoli-Roma e Milan-Pescara. C’è molta curiosità nel vedere all’opera i rossoneri e le due romane: la compagine di Montella, infatti, deve reagire dopo il brutto ko di Marassi, anche per continuare a sognare il ritorno in Champions League, obiettivo anche dei biancocelesti di Simone Inzaghi. I giallorossi di Spalletti, invece, vogliono approfittare dello scontro diretto tra Juve e Napoli e potrebbero, quindi, anche avvicinarsi ulteriormente ai bianconeri, o nel caso contrario staccare ancora di più i partenopei. Alle ore 20,45, infine, andrà in scena Sampdoria-Inter, altra gara delicata per entrambi gli allenatori, probabilmente più per Frank De Boer. Il successo casalingo contro il Torino ha permesso al tecnico olandese di salvare la panchina, ma quello che serve adesso è certamente una continuità di risultati, visto che l’attuale decimo posto in classifica non fa piacere alla società. L’undicesima giornata di Serie A, infine, si concluderà lunedì 31 ottobre con due posticipi: alle 19 l’Udinese di Del Neri ospiterà il Toro di Mihajlovic, sconfitto proprio contro i nerazzurri a San Siro nel turno infrasettimanale, mentre alle 21 si giocherà Cagliari-Palermo.

  •   
  •  
  •  
  •