De Vrij si fa male in allenamento, rischia due mesi di stop

Pubblicato il autore: Francesco Sbordone Segui

De Vrij
Stefan De Vrij si fa male in allenamento, questa è l’ultima notizia che arriva da Formello. Dopo uno scontro in allenameto di ieri, il giocatore è stato portato in clinica per dei controlli, si teme una frattura al quinto metatarso del piede destro.

 

Condizioni De Vrij

Dopo la testata ricevuta da Floccari nell’ultima gara contro il Bologna, la sfortuna colpisce ancora Stefan De Vrij. L’olandese ha lasciato in anticipo l’allenamemto, diretto da Simone Inzaghi, con una borsa di ghiaccio sul piede destro dopo un forte trauma. La paura dalle parti di Roma è che il problema sia più serio, il rischio è addirittura quello che ci sia una frattura del quinto metatarso. La società capitolina non ha fornito nessun tipo di bollettino medico o di comunicazione ufficiale, se dovesse essere confermata questa teoria, la stagione per De Vrij dovrebbe essere finita. Continua il periodo no del 24enne De VRij, l’olandese aveva appena ritrovato la continuità dopo la terribile scorsa stagione con un buco alla cartilagine del ginocchio. Questa estate era tornato a correre grazie all’acido ialuronico, con tanta forza di volontà era riuscito a tornare in campo e a superare i fastidi più grandi che gli creavano gonfiore.
Secondo quanto riportato dalla consueta rassegna stampa di Radiosei, per Stefan de Vrij si tratterebbe di un’infrazione al quinto metatarso del piede destro. Una micro-frattura che lo metterebbe fuori causa per un lungo periodo: circa quaranta giorni.
Nonostante sia alla sua terza stagione in maglia biancoceleste, Stefan De Vrij ha collezionato soltanto quaranta presenze con la Lazio. Un giovane di ottime speranze quando calcava i campi del Feyenoord ma poi la sfortuna ha preso il sopravvento e ha limitato negli anni il talento e l’autostima del calciatore. In primis De Vrij, poi i tifosi laziali e infine Inzaghi con la società, si augurano che finisca presto questa serie d’infortuni e finalmente possa dimostrare sul campo tutto il suo valore tecnico e tattico.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sky contro l'accordo Tim-Dazn: ricorso all'Antitrust