Donnarumma, oggi è un giorno speciale per il portiere rossonero: ecco cosa accadde un anno fa

Pubblicato il autore: matteo di palma Segui

gigio
Oggi ricorre un anniversario davvero speciale per Gianluigi Donnarumma, dal momento che il suo esordio in rossonero avvenne esattamente un anno fa, in data 25 ottobre 2015 quando aveva 16 anni e 8 mesi, nel match casalingo vinto per 2-1 contro il Sassuolo. In tale occasione l’estremo difensore, partito come terzo portiere dietro nelle gerarchie a Diego Lopez e Christian Abbiati, seppe conquistarsi ben presto il posto da titolare. Divenuto il più giovane portiere a esordire in Serie A, dietro solamente a Gianluca Pacchiarotti del Pescara (subentrato all’80’ nella sfida col Napoli nel 1984), detiene comunque il record assoluto di estremo difensore più giovane a debuttare sin dal primo minuto.

Nel corso di questa stagione Gigio ha fatto vedere ottime cose, conquistandosi anche una presenza nella Nazionale italiana maggiore. Si tratta di un gioiellino “fatto in casa” dal Milan, essendo stato prelevato giovanissimo dal Club Napoli, scuola calcio con sede a Castellammare di Stabia.

Il portiere campano ha più volte ribadito di essere felice di giocare nel Milan, perché il suo sogno è diventato già realtà. Sin da piccolo ha sempre voluto giocare in porta, e desiderava tanto farlo nella squadra per cui ha sempre fatto il tifo. Il giocatore, proprio per la sua indiscutibile bravura e per la sua straordinaria potenzialità di migliorare ancora di più, è ricercato da diversi club, ma il Milan difficilmente se ne priverà in futuro, anche considerando il forte legame che lega Gigio ai colori rossoneri.

  •   
  •  
  •  
  •