Dzeko Immobile, Roma capitale del gol

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Dzeko Immobile

Dzeko Immobile, duello a suon di gol

Dzeko Immobile, sfida all’ultimo gol nella capitale

Dzeko Immobile, nella scorsa stagione hanno vissuto momenti difficili per diversi motivi, oggi i due bomber di Roma e Lazio segnano a raffica e fanno sognare le due squadre della capitale. Non sappiamo quanti avrebbero scommesso su Edin Dzeko capocannoniere dopo 10 giornate con altrettanti gol fatti. Il centravanti bosniaco, arrivato due estati fa dal Manchester City, nella sua prima stagione giallorossa ha faticato prima con Garcia e poi con Spalletti. L’allenatore giallorosso ha poi capito nel corso di questa stagione che per esaltare le caratteristiche del suo attaccante principe doveva cambiare schieramento tattico. Spalletti è tornato al “suo” 4-2-3-1 e Dzeko non smette più di segnare e far segnare i suoi compagni, bravo anche in versione uomo assist. Il popolo giallorosso, che aveva anche fischiato Dzeko, ora osanna il proprio bomber e sogna il duello tricolore con la Juventus per lo scudetto. Sull’altra sponda del Tevere c’è un altro bomber che fa sognare i tifosi della Lazio, quel Ciro Immobile che ha già messo a segno 8 reti nel campionato in corso. Arrivato alla Lazio tra qualche dubbio della tifoseria biancoceleste Immobile ha messo a tacere tutte le critiche a suon di reti. Dopo le stagioni non proprio brillanti tra Borussia Dortmund e Siviglia, Immobile ha scelto Roma e la Lazio per rilanciarsi anche in chiave azzurra. Proprio la doppietta contro la Macedonia in nazionale ha definitivamente sbloccato Immobile che in questo momento sembra tornato quello di tre stagione fa quando diventò capocannoniere con la maglia del Torino.
Dzeko Immobile continueranno a sfidarsi a suon di reti per tutto l’anno, fino a quando il 4 dicembre ci sarà il primo derby stagionale tra Roma e Lazio, lì si deciderà chi sarà l’imperatore del gol. Spalletti e Simone Inzaghi confidano nei loro bomber,  giocatori fondamentali per portare in alto le due squadre della capitale, finalmente tornate entrambe al vertice della classifica della serie A.

  •   
  •  
  •  
  •