Serie A, ecco le dritte Fantacalcio della nona giornata

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui

Le dritte Fantacalcio della nona giornata di Serie A. Ecco chi schierare e chi no partita per partita.

La nona giornata di campionato è, ormai, alle porte. Per i fantallenatori è già tempo di pensare alla formazione da schierare in vista del prossimo turno di Serie A. C’è chi vorrà iniziare la rimonta nella classifica della propria lega, chi, al contrario, punta a consolidare il proprio primo posto. Fatto sta che tutti dpvranno inserire gli undici titolari e i panchinari che andranno a comporre il proprio fanta-team. Di seguito, vi forniremo tutte le dritte per il Fantacalcio, con tutti i giocatori da inserire in formazione. Molte, nel corso della scorsa giornata, le dritte giuste che abbiamo dispensato per i fantallenatori: dall’esclusione di Gabbiadini, all’inserimento di Dzeko tra gli undici titolari, passando per lo schieramento di Falcinelli. Vediamo, adesso, partita per partita, tutti i consigli Fantacalcio di questa nona giornata di Serie A.

SAMPDORIA-GENOA
Come spesso capita in occasione di un derby, anche in questo caso diventa difficile assumere delle decisioni su chi schierare e chi evitare in vista del ‘derby della Lanterna’. Tuttavia, noi vogliamo esporci, e consigliamo l’innesto tra i titolari di Miguel Veloso, Rincon, Rigoni, Laxalt e Cholito Simeone. Come avrete potuto intuire, noi crediamo in un’affermazione dei rossoblù nel derby. I blucerchiati, infatti, arrivano a questo importante scontro con il morale sotto i tacchi, a causa dei risultati negativi di queste ultime partite. Per di più, la Samp dovrà rinunciare a Viviano, il quale ha evitato, in più occasioni, il tracollo della propria squadra in questo inizio di stagione 2016/17.
MILAN-JUVENTUS
La sfida di San Siro, che sarà il big match della nona giornata di Serie A, sarà una partita vera. I rossoneri, secondi in classifica, faranno di tutto per accorciare il gap di cinque punti che li separano dai bianconeri. Inoltre, la squadra di Montella ha dimostrato di giocarsela a viso aperto con tutte le squadre. In virtù di ciò, potrebbe uscirne fuori una bella partita.  Per i padroni di casa, si possono schierare De Sciglio, Bonaventura, Suso e Niang. Da evitare, invece, Bacca (spesso in difficoltà contro le difese ermetiche) e Locatelli (ancora troppo inesperto per partite di questo calibro). Per i bianconeri, invece, i giocatori da mandare in campo sono Higuain, Dybala, PjanicBonucci e Khedira, mentre si potrebbe rinunciare a Dani Alves, apparso l’ombra di sè stesso nel match di Champions contro il Lione, e ad Hernanes. Consigliamo di guardare la formazione della Juve prima di prendere la decisione definitiva di chi mandare in campo, dal momento che Allegri potrebbe optare per il turn-over.
UDINESE-PESCARA
Padroni di casa reduci da cinque partite senza vittorie, mentre i pescaresi cercano – ancora – la prima affermazione sul campo in questa Serie A. L’unica vittoria per la squadra di Oddo è, infatti, arrivata a tavolino (contro il Sassuolo). Giocatori Udinese da schierare: Kums, Jankto, Duvan ZapataDanilo e Thereau. Da evitare: De Paul e Badu, in ballotaggio per un posto da titolare. Tra le fila del Pescara, l’unico giocatore schierabile è, al momento, Benali. Si possono rischiare Cristante e Caprari, in cerca di riscatto dopo il rigore fallito contro la Samp, ma sono scelte da effettuare solo in caso di problemi di formazione.
ATALANTA-INTER
Milanesi che sembrano essere entrati in un tunnel senza fine. La sfida contro la Dea potrebbe essere lo spartiacque (sia in positivo sia in negativo) della stagione nerazzurra. I padroni di casa, invece, sono reduci da tre partite senza sconfitte (due vittorie e un pareggio). Da schierare Kessiè, Petagna e Papu Gomez per l’Atalanta, mentre per l’Inter consigliamo Perisic, Candreva e Joao Mario. Da evitare qualsiasi giocatore del reparto arretrato della squadra di De Boer, che nelle ultime partite ha fatto acqua da tutte le parti.
CAGLIARI-FIORENTINA
Sardi attualmente più in forma dei viola e reduci da tre vittorie consecutive. I nostri consigli per questo match sono quelli di schierare Melchiorri, Di Gennaro, Bruno Alves e Borriello (in ballottaggio, ma che giocherà certamente uno spezzone di gara) per il Cagliari, e Borja Valero, Badelj e Bernardeschi. Da evitare, tra i viola, Ilicic e Kalinic, in ballottaggio con Zarate, Tello e Babacar per giocare da titolari.
CROTONE-NAPOLI
Gli uomini di Sarri, dopo tre sconfitte consecutive tra campionato e Champions League, cercano il riscatto in casa del Crotone, al suo esordio stagionale all’Ezio Scida. A differenza della scorsa sfida con la Roma, quando sconsigliavamo l’utilizzo di Gabbiadini (e ci avevamo visto bene), questa potrebbe essere la partita giusta per schierare l’attaccante del Napoli. Altri giocatori da tenere in considerazione sono Zielinski e Hamsik, ma il consiglio è di schierare tutti i giocatori in rosa della squadra di Sarri e di evitare, al contrario, i giocatori del Crotone.
EMPOLI-CHIEVO
Giocatori schierabili Empoli: Costa, Saponara, Maccarone, Pasqual e BuchelGiocatori schierabili Chievo: Sorrentino, Birsa e Castro, ma occhio al turn-over che potrebbe adottare Maran in vista di questo match.
TORINO-LAZIO
Scontro dal sapore di Europa quella tra i granata di Mihajlovic e i biancocelesti di Simone Inzaghi. Le due squadre sono appaiate a quota 14 punti al quarto posto in classifica. Sicuramente, il suggerimento è quello di schierare tutti i giocatori offensivi del Torino: da Belotti a Iago Falque, passando per Ljajic, sono tutti in forma smagliante. Da tenere d’occhio anche Benassi e Baselli. Per la Lazio, invece, non si può fare a meno dell’ex di turno, Ciro Immobile. Possono essere schierati anche Felipe Anderson e Keita Baldè, che potrebbero rivelarsi vere e proprie spine nel fianco per la difesa granata, che pecca un po’ in velocità. Tra i biancocelesti, out De Vrij, che starà fuori due mesi per infortunio.
BOLOGNA-SASSUOLO
I felsinei potrebbero approfittare dell’appuntamento Europa League dei sassolesi per fare risultato. Ancora assente Berardi, il cui ritorno in campo appare come un vero e proprio rebus per Di Francesco. I consigli per il Bologna sono quelli di schierare Verdi, Krejci e Taider, mentre per il Sassuolo Politano, Acerbi, Biondini e Defrel potrebbero rivelarsi degli ottimi innesti.
ROMA-PALERMO
Tra le fila giallorosse, potrebbe tornare titolare El Shaarawy, che, in tal caso, sarebbe da inserire nella propria formazione. Tutti i giocatori della Roma potrebbero far bene, quindi il consiglio è di schierare qualsiasi componente giallorosso nella vostra rosa, sicuro di un posto da titolare. Al contrario, da evitare tutti i calciatori del Palermo.

Se vuoi restare aggiornato sul termine ultimo per schierare la formazione nella tua Lega, dai un’occhiata al calendario di Serie A, con gli orari completi.

  •   
  •  
  •  
  •