Genoa Milan dichiarazioni Montella: “Sconfitta immeritata. Proseguiamo nella nostra crescita”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
convocati milan

Genoa Milan dichiarazioni Montella : “Milan non meritava di perdere”


Sfuma nella “sua” Genova
il sogno di Vincenzo Montella di guardare almeno per una notte tutte le altre squadre dall’alto della vetta della classifica del campionato di Serie A. Il Milan perde malamente, almeno nel punteggio, contro i rossoblu di Juric abili a trasformare la delusione per la sconfitta nel derby contro la Sampdoria in ardente pathos agonistico. Il Genoa, spinto dall’incessante tifo dei suoi tifosi, ha disputato una partita d’altissimi livello dal punto di vista dell’agonismo e della corsa non dando sbocchi al Milan, apparso meno brillante del solito. Di questo è consapevole il tecnico rossonero Vincenzo Montella che però accoglie la sconfitta come un dato dal quale ripartire con rinnovata fiducia.

Genoa Milan dichiarazioni Montella a fine gara.

 “Quello contro il Genoa è stato un incidente di percorso che ci aiuterà a crescere. Abbiamo giocato meglio di altre volte e non meritavamo di perdere. Per quello visto in campo la sconfitta è immeritata. Nel primo tempo nessuna delle due squadre ha creato molto e la partita è stata a ritmi bassi. Noi abbiamo sofferto le loro marcature a uomo a tutto campo che non ci hanno permesso di sfruttare la profondità.  Nel secondo tempo invece la squadra ha giocato di carattere ed è stata più in palla sia fisicamente che mentalmente e nonostante l’espulsione siamo andati vicini al gol. Le scelte di formazioni sono state fatte con logica e ponderatezza. Bacca ha quasi sempre giocato ed inoltre non è un attaccante di manovra ed ha sofferto il modo di difendere del Genoa e per questo ho preferito sostituirlo. Nonostante la sconfitta i giocatori devono essere fieri di ciò che hanno fatto nel secondo tempo, mettendo in campo ogni goccia di sudore”.
  •   
  •  
  •  
  •