Il punto sulla 10° giornata di Serie A

Pubblicato il autore: Samuele Ragusa Segui

Anche la decima giornata del campionato non si è conclusa senza che si verificasse, come di consueto, qualche sorpresa.
Il risultato che , forse, fa più scalpore è il sontuoso 3-0 che il Genoa di mister Juric, tornato in panchina dopo la squalifica, ha inflitto nell’anticipo di martedì sera ad un Milan che sembrava aver ormai trovato la propria quadratura del gioco.
A fare scalpore è anche il pareggio per 1-1 lontano dalle mura amiche del Crotone che a Firenza, sotto una battente pioggia, è riuscito prima a portarsi in vantaggio e poi ad limitare le iniziative della fiorentina riuscendo, così, a guadagnare un punto piu che fondamentale per la lotta salvezza.
Prestazione ancora una volta impeccabile per la Juventus che chiude facilmente la pratica Sampdoria per 4-1 nonostante l’ampio turnover di mistrer Allegri e che non concede il possibile aggancio alla vetta per Roma e Napoli che, nonostante una prima frazione di sofferenze per entrambe le squadre, riescono ad imporsi rispettivamente per 1-3 contro il Sassuolo e per 2-0 in casa con un Empoli che sembra aver dimenticato la via del gol che manca, ormai, dalla 3° giornata.
Sontuosa vittoria casalinga della Lazio che stende per 4-1 il Cagliari, dominando il match per gli interi 90 minuti, grazie alla doppietta del solito immobile e dei gol di keita e di un ritrovato Felipe Anderson.
Torna alla vittoria anche l’Inter di De Boer per 2-1 contro il Torino grazie ad una prestazione da protagonista del tanto criticato capitano Mauro Icardi che riesce a siglare una splendida doppietta per scacciare via le critiche; Granata che interrompono cosi una striscia di risultati utili consecutivi che perdurava dall quarta giornata.
Rimangono sullo sfondo, anche se non di minore importanza, il pareggio per 1-1 tra Chievo e Bologna e la vittoria dell’Atalanta sul Pescara per 0-1 agguantata nel secondo tempo grazie al primo gol stagionale di Caldara.
A chiudere questo turno infrasettimanale sarà il match di stasera che al Barbera vedrà sfidarsi Palermo e Udinese, entrambe a caccia di punti per risalire la classifica allontanandosi dai bassifondi.Juventus's Giorgio Chiellini jubilates after scoring the goal during the Italian Serie A soccer match Juventus vs Sampdoria at Juventus Stadium in Turin, Italy, 26 October 2016 ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

  •   
  •  
  •  
  •